Archivio mensile:novembre 2013

NAMASTE AMATI MIEI SE’….

Standard

Qualsiasi cosa tu faccia…falla perche’ e’ giusta…
e non perche’ ci guadagni qualcosa…….
allora ogni cosa che farai sara’ una preghiera…un’offerta alla
verita’ eterna….un canto all’amore Immortale…

Prema Devi.

Thank You!

http://youtu.be/It6Bmyo_aMY

SIATE CORAGGIOSI..

Standard
SIATE CORAGGIOSI……SIATE EROI DEL MIO CUORE….
CANTATE IL MIO SACRO NOME….OM NAMAH SHIVAYA……RICORDATEVI SEMPRE CHE VIVO IN OGNI ATOMO DEL TUTTO ME STESSO….

CHIUNQUE CANTI IL MIO SACRO NOME…OM NAMH SHIVAYA….NON HA NULLA DA TEMERE..

OM NAMAH SHIVAYA!
THANK YOU!

Come diminuire il peso del karma negativo della terra”Nel nome di Ram, Furo, siate coraggiosi.” disse Vasishtha, avvolto nella sua coperta e disteso sull’asana del suo kutir. Poi si volse verso Ram e disse: “Figlio mio, vieni e siediti vicino a me: hai qualcosa da chiedermi?”
“Voglio la conoscenza,” rispose Ram, “e voglio sapere come diminuire il peso del karma negativo della terra.”
Vasishtha, da sotto le coperte, gli rispose: “Furo, abbi coraggio, figlio mio! Tu andrai a Lanka e combatterai, così il karma negativo della terra verrà diminuito.”
Quando la guerra scoppiò e tutti i re si schierarono a fianco di Ravan, Ram vinse la battaglia con l’aiuto di un esercito di scimmie e di orsi. Hanuman mosse la coda per amore di Ram e i peli della coda si trasformarono in frecce infuocate, bombe e altri tipi di potenti armi distruttive che squarciarono il petto dei demoni e misero a ferro e fuoco il cuore di Ravan. L’intera battaglia fu combattuta dal solo Hanuman. “Hanuman farà ogni cosa, tu non dovrai fare nulla, Hanuman è nato soltanto per questa battaglia.” disse Vasishtha a Ram.
Scese la sera e, dopo essersi prostrati al loro Guru, Ram e Lakshman ritornarono al loro palazzo. Vasishtha si avvolse nella coperta, si applicò la vibhuti sulla fronte e si distese. Al mattino Vasishtha mise da parte la coperta, fece il bagno, si cosparse la vibhuti, uscì sotto il portico e si sedette. Poi disse: “Furo ashirvad, piene benedizioni nel nome del Signore: oggi è il giorno propizio di rakshabhandan, felice rakhi a tutti voi!”
Seduto sotto il portico, Vasishtha fumava la pipa ad acqua facendola gorgogliare. Dopo qualche minuto benedì di nuovo i presenti e disse: “Furo! Apritevi allo Spirito Divino e siate coraggiosi! Shabda sacha, pinda kacha. Il corpo è perituro, il Verbo è eterno, Ishvarovacha, così dice il Signore.” Detto questo Vasishtha se ne andò.

Babaji racconta il Saggio Vashistha, Messaggio dall’Himalaya, Malti Maria Gabriele Wosien, J. Amba Edizioni, www.j-ambaedizioni.com

— con Trisulini Devi.

486654_10151837157607476_1360564802_n

BUON GIORNO ANIME IMMORTALI!

Standard

Il problema da risolvere e’ solo uno….che vi fa sentire ”separati” dal tutto …e’ questo….

Voi vi continuate a percepire attraverso il ”pensiero”….
cosi’ non potete ”vedere,sentire”, percepire la vera realtà’ di cio’ che siamo…di cio’ che siete….LA MERAVIGLIA DIVINA IMMORTALE…

Il Mistero dei Misteri e’ li….dentro di voi…nel Silenzio…trovate il gioiello dei gioielli…il tesoro piu’ grande….il Sole…la Luce…del SE’…

Ma per trovare tale incomparabile gioiello dovete purificare la mente, renderla silenziosa…e poi entrare nel nulla silenzioso….

In quel nulla…troverete cio’ che siete da tutta l’Eternita’….

Buona Giornata Amati miei Se’….

vi ricordo di continuare a meditare e pregare…sono in arrivo un po’ di turbolenze, meditare e pregare di pace aiutera’ moltissimo ad alleviare i dolori del parto del nuovo mondo che sta nascendo…dentro e fuori di noi….

RICORDATEVI CHE SIETE…AQUILE…FIGLI DEL MIO RESPIRO…

Grazie…Namaste….un abbraccio a tutti pieno d’infinita gratitudine.

OM NAMAH SHIVAYA!
THANK YOU!

http://youtu.be/tohXdoOwsHY

NAMASTE AMATI MIEI SE’….

Standard
Venite con me?
Vi porto nel cuore di una Stella blu….
E’ venuta qui….per noi….
E’ fatta d’Amore Divino….emana Amore Divino….
Ha inondato il Sole…e ora il Sole…lo sta trasmettendo a questa Terra…..
nel silenzio…potete ascoltare il Suo eterno canto………
OM NAMAH SHIVAYA…….OM NAMAH SHIVAYA….

E’ L’AMORE DELL’UNO….IL CANTO DI NOSTRA MADRE….
CON IL QUALE CREA OGNI MONDO….E TUTTI I SUOI FIGLI…

OM NAMAH SHIVAYA…
THANK YOU!

Om Shanti, Bene-Detti!

Standard
OM NAMAH SHIVAYA!
THANK YOU!

SeraBuona Anime Radianti Amore..
E così il viaggio a Roma si conclude e domani partirò alla volta di Brescia. Comunico sin da ora che per almeno una settimana mi sarà probabilmente quasi impossibile rispondere alle mail.
Se volete, avete il mio nr. di cell. ovviamente da usare solo in caso di vera necessità, (sapete che sono allergica ai telefoni) .
Vi saluto con un pensiero:
Non giudicate un Maestro dalla sua apparenza esteriore o discendenza, se è ricco o povero, dal luogo di origine, da come parla e mangia, dalla posizione che tiene, dal numero dei libri che ha scritto, o da quello che le persone dicono di lui. Prima ricevete l’esperienza interiore che promette e poi valutate da questo elevato punto di vista. L’esperienza personale del Sé è il criterio per valutare un vero Maestro. Qualsiasi persona vivente che vede le cose da un livello spirituale – l’uomo e i suoi ostacoli, difficoltà e debolezze – e che ha studiato i problemi riguardanti l’umanità, può fornire la soluzione, ed è in grado di correggere e guidare l’uomo visibilmente e invisibilmente, moralmente e spiritualmente, sia nella teoria che nella pratica. Solo una persona così è adatta ad assumere la responsabile posizione di un Maestro. Benedetti coloro che, nel sentire la notizia che un Maestro così esiste ed è vicino, provano un’emozionante sentimento di felicità e desiderio nei loro cuori.
I restanti? Istruttori. Benvengano anch’essi.
Om Penso, si, Penso, Penso, Vivo e Sono Om
)O( )O(
Om Shanti, Bene-Detti!