Savitri- Libro 4, Canto III, vv. 195,216

Standard

Shaktishvan TanyaA-genda di Mère

Savitri- Libro 4, Canto III, vv. 195,216

Venture through the deep world to find thy mate.
For somewhere on the longing breast of earth,
Thy unknown lover waits for thee the unknown.
Thy soul has strength and needs no other guide
Than One who burns within thy bosom’s powers.
There shall draw near to meet thy approaching steps
The second self for whom thy nature asks,
He who shall walk until thy body’s end
A close-bound traveller pacing with thy pace,
The lyrist of thy soul’s most intimate chords
Who shall give voice to what in thee is mute.
Then shall you grow like vibrant kindred harps,
One in the beats of difference and delight,
Responsive in divine and equal strains,
Discovering new notes of the eternal theme.
One force shall be your mover and your guide,
One light shall be around you and within;
Hand in strong hand confront Heaven’s question, life:
Challenge the ordeal of the immense disguise.
Ascend from Nature to divinity’s heights;
Face the high gods, crowned with felicity,
Then meet a greater god, thy self beyond Time.”

Avventurati nella profonda vastità del mondo per trovare il tuo compagno.
Perché in qualche luogo sul petto desideroso della terra,
Il tuo amante sconosciuto attende te sconosciuta.
La tua anima è forte e non ha bisogno d’altra guida
Che quella dell’Uno che brucia nei poteri del tuo seno.
Si avvicinerà per incontrare l’approccio dei tuoi passi,
Il secondo sé che la tua natura anela,
Colui che camminerà fino alla fine del tuo corpo mortale,
Intimo compagno di viaggio che asseconda il tuo passo,
Il suonatore di lira delle più intime corde della tua anima,
Quello che darà voce a ciò che in te è muto.
Allora crescerete come arpe sorelle vibranti
Uno nei battiti di differenza e delizia,
Rispondendovi in accenti divini ed eguali,
Scoprendo nuove note del tema eterno.
Un’unica forza sarà vostro motore e vostra guida,
Una medesima luce sarà intorno e dentro di voi;
Stringendo forte le vostre mani affrontate la domanda del Cielo, la vita:
Sfidate la prova dell’immenso mascheramento.
Sali dalla Natura alle cime della divinità;
Fronteggia i sublimi dei, incoronati di felicità,
Incontra poi un dio più grande, il tuo sé al di là del Tempo.”

safe_image.php

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...