Savitri- Libro 5, Canto III, vv.379,391

Standard
OM NAMAH SHIVAYA!
THANK YOU!
Savitri- Libro 5, Canto III, vv.379,391

As a starry heaven encircles happy earth,
He shut her into himself in a circle of bliss
And shut the world into himself and her.
A boundless isolation made them one;
He was aware of her enveloping him
And let her penetrate his very soul
As is a world by the world’s spirit filled,
As the mortal wakes into Eternity,
As the finite opens to the Infinite.
Thus were they in each other lost awhile,
Then drawing back from their long ecstasy’s trance
Came into a new self and a new world.
Each now was a part of the other’s unity,

Come un cielo stellato circonda la terra felice,
Egli l’accolse in sé in un cerchio di beatitudine
Ed incluse il mondo in se stesso ed in lei.
Un isolamento senza limiti li rese un solo essere ;
Egli era consapevole che ella lo avvolgeva
E lasciò ch’ ella gli penetrasse anche l’anima
Come un mondo è colmato dallo spirito del mondo,
Come il mortale si risveglia nell’Eternità,
Come il finito si apre all’Infinito.
Così furono per un momento persi l’uno nell’altra,
Poi ritirandosi dalla lunga trance estatica,
Entrarono in un nuovo sé e in un nuovo mondo.
Ciascuno era ora una parte dell’unità dell’altro,

1004700_10202267068669926_1134673729_n
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...