Archivi categoria: Conferenze

ESPERIENZA DURANTE IL RITIRO SPIRITUALE AL CENTRO DI YOGA ”LE NUVOLE” DI VIJAY E PREMA DEVI – 22-AGOSTO-2 SETTEMBRE-2012

Standard

Om

 

Alla sede delle Nuvole abbiamo suonato il campanello e la porta ci e’ stata aperta da un angelo con l’apparenza di un’incantevole fanciulla di 12 anni, Anna Libera, che ci accolse calorosamente come se ci conoscesse da sempre; il Divino e’ talmente transparente in lei.

Incontrare Adele poco dopo fu come RINcontrare una figlia,sorella, madre o compagna spirituale che non vedevamo da troppo tempo e Vijay si ricordo’ che la Madre Divina Mere disse che coloro in contatto con Lei (anche se solo attraverso di noi)

 

“Ci siamo tutti incontrati in vite precedenti,  altrimenti non saremmo finiti insieme in questa vita. Siamo una famiglia ed abbiamo lavorato attraverso le eta’ per la vittoria del Divino e la Sua manifestazione sulla Terra.”

 

Adele aveva preparato le stanze per noi ed  i nostri compagni sul Sentiero da Roma Satprem e Usha con tanto amore e cura, assicurandosi che non ci mancasse niente, e dalla finestra si vedeva il monte sacro xxxxxxxxxx.

A destra della porta della sala ove si svolgono i corsi e meditazioni c’e’ uno scaffale per le scarpe ed una semplice scritta che ci piacque moltissimo:

 

LASCIATE QUI LE VOSTRE SCARPE

E LE VOSTRE PREOCCUPAZIONI

 

Le sincronicita’ abbondavano; ne menziono solo due: grandi fiori di girasoli all’entrata, il simbolo del Chemin Ensoleie’ di Mere, il Sentiero al Sole senza piu’ sofferenza o incertezze, e piante di Aloe Vera dappertutto come ne abbiamo centinaia vicino alla nostra casa in India.

I partecipanti non erano allo stesso livello, il che di solito fa si che parte del corso puo’ sembrare elementare per alcuni e altre parti un po’ difficile per altri, ma questo era compensato dalla loro grande sincerita’ e determinazione di lavorare su se stessi, e che  a parte uno i partecipanti erano donne, quasi sempre meno mentali degli uomini.

 

Nel corso abbiamo cominciato col chiedere ai partecipanti di non automaticamente “credere” a quanto dicevamo ma di esaminarlo attentamente ed esperienzarlo se stessi;

e poi proposto la “Unanswered Queston”, la basica domanda che ognuno dovrebbe porsi prima di qualsiasi altra cosa:

 

CHI SONO IO?

 

Per poter anche solo cominciare a rispondere a tale domanda abbiamo guardato insieme la natura della percezione – normalmente vediamo quasi solo quanto ci aspettiamo di vedere – e la natura della mente, che come il Vashista disse oltre 4000 anni fa e fu confermato perfino da Einstein, e’ STUPIDITA’, dato che consiste di ignoranti programmi  – condizonamenti – inseriti nel computer del nostro cervello da tutta la nostra deforme e materialistica cultura.

Esaminando l’immagine che abbiamo di noi stessi abbiamo visto che non siamo quanto abbiamo sempre creduto di essere.

Abbiamo contemplato insieme la natura della morte, che non e’ come quasi tutti credono quanto accade al corpo ad una certa eta’ o per via di accidenti o malattie – ed e’ solo come cambiare la camicia o la macchina –  ma e’ GIA’ QUI ADESSO e consiste in ogni momento in cui c’e’ in noi una paura, risentimento, tristezza, qualsiasi forma di negativita’, ogni momento senza sentire profondamente la meraviglia e mistero che ci circonda, la Presenza del Divino in noi e tutto intorno a noi, ogni momento senza amore incondizionato.

 

Quasi tutti non sono esseri veramente vivi che vanno verso la morte

ma esseri profondamente addormentati che vanno verso

la vera vita e l’mmortalita’ coscente.

 

Anna Libera ci accompagno’ a visitare  Civita Castellana che e’ bellissima, con molte case antiche fatte con blocchi di porosa rocca vulcanica, ma dominata da un castello dei Borgia che e’ come un simbolo dell’ego chiuso in se stesso nelle sue paure ed inaccessibile all’amore, e mi ricordo’ di questa poesia di Rumi

 

Pensa come sarebbe la conversazione con un embrione:

tu puoi dre: “ ll mondo al di fuori e’ vasto ed intricato.

Campi di grano ci sono, passi di montagna

e frutteti in fioritura.

Milioni di stelle sorgono la notte,

e nella luce del sole la bellezza

di amici che ballano ad un matrimonio.”

All’embrione tu chiedi perche’ lui, o lei, con gli occhi chiusi

nell’oscurita’ rimangono.

Senti la risposta:

“Non c’e’ alcun “altro mondo”.

Solo quanto ho esperenziato io conosco.

Tu stai avendo allucinazioni.”

 

Uno degli scopi dei corsi che facciamo in Occidente e’ infattti di mostrare ai partecipanti, nella misura della loro ricettivita’, che il mondo che  i giornali, la TV e quasi tutta la nostra cultura ci presentano  e’ come l’oscurita’ in cui vive l’embrione, e che c’e’ un altro mondo di Luce, Visione ed Amore a cui potenzialmente quasi tutti possono aprirsi.

 

Ad un certo punto il gruppo era talmente in sintonia che potemmo fargli fare un’antica visualizzazione Tibetana (di bruciare tutto quello che erano mai stati) che diamo quasi solo individualmente, raramente ai gruppi poiche’ puo’ essere traumatico, ma tutti lo gestirono molto bene.

 

Negli intervalli Anna Libera  (tenendomi per mano  e  tirandomi via dal passaggio di macchine che sfrecciavano velocemente attraverso queste antiche vecchie stradine come intrusioni da un altro mondo) ci mostro’ il piu’ interessante di Civita Castellana, tra cui un’artista della ceramica specializzata in saggi gufi, aquile ed altri animali totemici, cactus ecc senza sapere –  o forse senza ammettere – che erano ricordi subliminali da una sua vita passata da sciamana.

Ogni giorno verso sera Adele ci porto’ a fare un picnic in bei posti: alle terme, ad una piccola cittadina mediovale sul cocuzzolo di un monte occupata solo da amichevoli artisti, una sessione di fantastici gong tibetani in un centro spirituale in Umbria, ecc.

 

Continuammo il corso alternando la teoria con la pratica, qualche meditazione e contemplazione, ecc, ed una regressione in cui fummo particolarmente commossi dal coraggio di due donne, una che aveva appena fatto la chemoterapia ma sorrideva sempre ed un’altra che si ricordo’ improvvisamente di terribili eventi vissuti in due molto recenti vite vite passate senza alcuna autocommiserazione ed ammirevolmente – stava ancora tremando dallo shock – fu capace di condividerli con tutti noi, qualcosa per niente facile per lei.

 

Alla fine del corso si era creata una tale atmosfera d’amore, fiducia e senso d’unita’ tra tutti noi che fu difficile separarci. Personalmente quanto mi commosse maggiormente – e non sono poi tanto facile da commuovere – fu la sincerita’, integrita’ ed amore di Adele, e la terenezza di Anna Libera che non sapendo cosa regalarmi mi diede un elastico di un bellissimo colore indaco che mi misi al polso ed e’ ora nel nostro tempietto pieno di pietre ed oggetti di potere.

Se non avessimo impegni e lavoro da fare a Torino, Milano ecc non ce ne saremmo mai andati!

 

Vj

 

Prema Devi scrive..

Sono profondamente grata ad Aditi e a sua figlia Anna Libera per averci donato la gioia di donare il nostro amore e gli insegnamenti sullo Yoga integrale nel loro centro di Yoga a Civita castellana.

 

Aditi e’ una donna meravigliosa, coraggiosa, piena di forza e d’amore ,con una rara sincerita’ e generosita’ nel cuore, quando lo abbracciata ho subito ”sentito” che ci conoscevamo da moltissime vite, e’ stata un’emozione intensa ,il cuore mi traboccava di gioia e di gratitudine.

la sua dolce figlia Anna Libera e’ un angelo speciale, la luce nei suoi occhi e’ meravigliosa piena d’innocenza ,ringrazio Dio per avermi dato la gioia di passare alcuni giorni insieme, i giorni passati con lei e con sua madre sono stati una benedizione.

 

ll ritiro spirituale che Aditi ha organizzato nel suo centro di Yoga e’ stato fantastico, tutto e’ iniziato il 22 agosto con l’arrivo di Vijay a Roma dall’india.

Sono partita il 22 agosto da Torino con il treno, sono arrivata alla stazione di termini a Roma alle ore 12,45, ad attendermi c’erano Daniele e Silvia , due cari ragazzi che sono entrati in contatto con noi tramite la pagina di facebook https://www.facebook.com/pages/CENTRO-PREMANANDA-STUDI-DI-YOGA-INTEGRALE-E-UMANISTICI/286072854740322

 

Da molti mesi mi chiedevano quando avrebbero potuto incontrarci, e come sempre quando la richiesta arriva dal cuore  il Divino risponde e infatti poco dopo siamo stati contattati da Aditi che ci ha chiesto se avevamo piacere di condurre  per fine agosto un ritiro spirituale nel centro di yoga ( le nuvole a Civita castellana) naturalmente le abbiamo risposo di se, cosi’ le preghiere di silvia e di daniele sono state esaudite.Isieme  a Daniele e a silvia c’era ad aspettarmi Adi  Dronadev ( un amico reincontrato tramite facebook), un caro ragazzo che spesso mi ha sognata nell’aspetto di Madre divina, quando ha saputo che andavo a Roma ha voluto venire in stazione per incontrarmi e abbracciarmi fisicamente.

Abbiamo passato un’ora intensa, i nostri cuori cantavano di gioia, Adi mi ha detto che sarebbe venuto a trovarci al centro di civita castellana .

Dopo aver lasciato Adi con Silvia e Daniele siamo andati a posare le valigie alla pensione che i ragazzi avevano prenotato per noi, poi siamo corsi allaereoporto ad aspettare l’arrivo di Vijay.

 

Quando Vijay e’ uscito il mio cuore ha iniziato a danzare di gioia…finalmente riabbracciavo il mio amato sposo!

Entrabbi eravamo emozionatissimi e pieni di gratitudine per essere nuovamente insieme anche fisicamente.

I nostri amatissimi Daniele e Silvia si sono presi cura di noi come due figli, poi ci hanno lasciato soli.

Abbiamo passato due giorni e due notti a coccolarci e a riposarci, i nostri due corpi erano un po stanchi,entrambi avevamo lavorato moltissimo.

Il 25 agosto, siamo partiti con Silvia e Daniele per il centro di yoga a Civita castellana.

 

Li abbiamo passato giorni meravigliosi, i nostri studenti eran tutti molto ricettivi e aperti a trasformare se stessi.

In tutto erano 7 studenti, Daniele,Silvia,Mario,Manuela,Teresa,Donatella e Aditi, per una notte e un giorno e’ stato con noi Adi.

La sorpresa piu’ grande che ho ricevuto appena arrivata mi e’ stata data da Aditi che ci disse che il 31 agosto alle ore 18 saremmo andati al Centro Premananda di Rosa e Sergio al confine tra il lazio e l’umbria . Conoscevo bene Rosa e Sergio, li avevo incontrati piu’ volte all’Ashram del mio amato Maestro Swami Premananda, sono due veri ricercatori spirituali,devotissimi di Swami Premananda, Swami li aveva anche invitati al nostro matrimonio che fu celebrato da Swami durante il Mashivaratri del 2009.Avevo verso di essi un sentimento di grande gratitudine, ci avevano aiutati durante un momento durissimo poco dopo che eravamo tornati in Italia, facendoci una donazione generosissima a nome di Swami.Con mia grandissima gioia potei visitare il loro Centro pieno di energia spirituale e pieno della ‘’presenza del mio amato Gurudeva’’.

Ma le sorprese che Swami aveva in serbo per me non erano finite, ci fu detto da Aditi che al centro ci sarebbe stata una meditazione speciale ,avremmo assistito al BAGNO DI GONG guidato e suonato da due carissimi amici di facebok che gia’ da molto tempo volevano incontrarmi ma non si era riuscito in qualche modo a organizzare fino ad allora, questi due anime meravigliose sono; Siri Jot Singh (Gongmaster Massimo Piazza) ed Elisabeta Ghelber.

 

E’ stata un’immensa gioia abbracciarli e riempirli con tutto il nostro amore.

Vederli suonare insieme I sacri gong e’ stata una benedizione, mi sono divertita a fotografarli mentre suonavano per donargli l’immagine di come il suono divino danzava dentro di essi ,armonizzando cosi’ tutte le persone presenti, era spettacolare vederli suonare,Elisabetta era la pura gioia che danzava ,Siri jot era la consapevolezza che suonava l’amore divino.

Essi risplendevano d’armonia, erano il perfetto eqilibrio tra lo yin e lo yang….una vera gioia per il cuore di Dio.

 

Durante il ritiro abbiamo donato qualche iniziazione , le iniziazioni sono state differenti essendo che gli studenti non erano tutti allo stesso livello evolutivo, ma tutte sono state ‘’intense’’ e sentite nel cuore.

Silvia, Daniele e Adele ci hanno chiesto se potevamo dagli il loro nome spirituale. ( I nomi spirituali vengono donati qando si e’ pronti a morire a se stessi)

Tutti si sono aperti all’amore divino come fiori che sbocciano a primavera,I  miei adorati bambini mi hanno fatta danzare di gioia infinita,abbracciarli, coccolarli, sostenerli e’ stata un’immensa grazia e tutti li ringrazio con infinita gratitudine.

Non e’ stato facile salurare tutti I nostri amati studenti,la commozione era grande, Anna Libera ci ha commosso profondamente con la sua innocenza e la sua generosita’, Aditi ci ha detto che il suo centro potevamo ritenerlo come nostra casa, Manuela e Donatella ci hanno invitato nel loro centro a Modena, Teresa ci ha gia’ scritto piu’ volte per ringraziarci e chiederci consigli sullo studio dello yoga. Silvia e Daniele che ora si chiamano Usha e Satprem ci hanno riempito con la loro devozione, Satprem mi ha sognata piu’ volte che lo aiutavo a superare gli ostacoli e ci hanno telefonato piu’ volte per chiederci come stavamo.

Cio che’ piu’ mi ha riempita di gratitudine e come queste anime siano sincere nella loro ricerca spirituale( cosa molto rara) e soprattutto come cercano veramente di mettere in pratica gli insegnamenti spirituali, tutti cercano di impegnarsi per migliorare se stessi e la societa’ con grande senso di responsabilita’.

Son profondamente grata a Dio per aver avuto la gioia di lavorare insieme per riportare la vita Divina su questa nostra Madre terra.

Ora siamo tornati ma li sentiamo costantemente tutti dentro di noi, l’amore e’ sempre conesso eternamente.

Stiamo ora lavorando  per creare il centro di Yoga integrale  dedicato alla Madre Divina alla sagra di San Michele.

Satprem e Usha vogliono aiutarci sostenendoci anche finanziaramente.

Con infinito amore mi inchino ai piedi di tutti I miei amati bambini…ringraziandoli d’amore d’ananda…

 

Namaste amati miei Se’…

IMMERSA NELL’ANANDA…

LO SPECCHIO DELL’ANIMA…

LA SQUADRA DI DIO …

LA GIOIA D’ESSERE INSIEME..

TERESA..NOSTRA ADORATA FIGLIA..

SOMMERSA DALL’EMOZIONE DI DIO..

MEDITANDO CON LA LUNA PIENA..

ANNA LIBERA…UN ANGELO DIVINO..

USHA, VIJAY E SATPREM..

CON ADITI E ANNA LIBERA…STELLE DEI NOSTRI CUORI..
Annunci