Archivi categoria: Scuola per Genitori

CONCEPIRE, EDUCARE, CRESCERE I BAMBINI COSCIENTEMENTE – DI PREMA DEVI

Standard

Ogni bambino cha nasce ha una vibrazione differente che corrisponde a quella dei suoi genitori.

l pensieri, le parole, i sentimenti, le emozioni con cui vibrano i genitori e perfino quella di coloro intorno a loro determinano la vibrazione dei figli che avranno, quindi e’ essenziale che chi aspetta un figlio abbia egli stessa/o pensieri ed emozioni positive, ed e’ il suo sacro dovere di circondarsi di persone positive ed evitare quelle negative.Tutto l’ambiente in cui vivono i genitori influisce sulla personalita’ dei loro figli, cosi’ come il cibo che la madre mangia, la musica che ascolta, i libri che legge, i film o la TV che guarda, quindi e’ importante sceglierli con consapevolezza.

In questo modo’ si difende il bambino nel grembo materno dalle vibrazioni che lo feriscono e condizionano negativamente la sua personalita’.

I bambini concepiti dove c’e’ guerra, avete alcuna idea con quali terribili vibrazioni di paura nascono?Dove c’e’ carestia e miseria, vibrazioni di paura di non avere sufficente cibo, sapete con che vibrazione degradante nascono i bambini? O quando sono stati concepiti in un ambiente familiare pieno di litigi, aggressivita’, violenza, ignoranza?Mentre invece con che vibrazione nascono in un ambiente pieno d’amore, gioia, armonia, conoscenza, pace, onesta, sincerita’, gentilezza, tenerezza, comprensione…

VEDETE COME E’ IMPORTANTE COME VENGONO CONCEPITI E IN CHE AMBIENTE?

Naturalmente, se i genitori sono pieni d’amore l’uno per l’altro gli trasmetteranno la loro vibrazione d’amore. Il modo come parlate al vostro partner rivela l’amore che avete per esso ed anche come educherete e crescerete i vostri figli. Pochi sanno che le parole, i pensieri, le emozioni contengono un grande potere di creazione.

RICORDATEVI SEMPRE CHE I FIGLI CHE CHE CONCEPITESONO I FIGLI DELLE VIBRAZIONIDI CUI SIETE FATTI.

Tutto e’ energia, assolutamente tutto, tutti gli universi, anche cio’ che chiamate materia e’ energia, vibrazione e COSCIENZA! La vibrazione cambia e trasforma continuamente la materia, ed a secondo di quella che emanate create il vostro mondo, create i vostri figli.

L’UMANITA’ INTERA E FIGLIA DEI VOSTRI FIGLI, DEI VOSTRI GENITORI,DEI VOSTRI ANTENATI….E CHI SONO I VOSTRI ANTENATI SE NON VOI STESSI?

Riflettete e meditate prima di concepire figli: state creando un nuovo mondo, in nuovo sogno, ma che qualita’ vibratorie possedera’?

C’e’ un segreto magico nell’atto del concepimento,e poi durante la gestazione e la nascita.

 

La magia e’ la conoscenza Divina in azione costante, e se possedete la magia DELL’AMORE creerete figli pieni d’amore, mentre l’incoscienza e’ la morte che cammina, l’assenza di luce.

LA LUCE E’ INFORMAZIONE, CONOSCENZA, MENTRE LA SUA ASSENZAE’ INCOSCIENZA, IGNORANZA DI SE’!

PIU’ LUCE FATE ENTRARE IN VOI PIU’ CONOSCIENZA AVRETE IN VOI STESSI.

Piu’ educate voi stessi studiando, osservando, ragionando, riflettendo, informandovi, cercando, e piu’ luce mettete nelle vostre vite illuminandole con la GIOIA D’AMORE.

 

Trasformare voi stessi attraverso la consapevolezza porta alla trasformazione dell’intera umanita’!

 

Non siate piu’ figli della madre e del padre dell’ignoranza ma figliche diventano genitori consapevoli e coscientidell’AMORE DIVINO

.

22 – 4 – 2010

 

E’ importante che le coppie che aspirano ad avere un bambino cerchino di concepirlo in luoghi a contatto con ambienti in mezzo la natura, pieni di vibrazioni armoniche come le montagne, i boschi, le foreste, il mare, i laghi, la campagna, i fiumi.Gli ospedali non sono certo buoni per far nascere i bambini.L’anima che si incarna, arrivando in un luogo come un ospedate pieno di vibtazioni di sofferenza, preoccupazioni e paura e’ come se ricevesse un pugno forte al cuore, e in lui si forma un’associazione inconscia per cui il luogo in cui e’ nato e’ un mondo di sofferenza, paura a e morte.

Bisogna creare dei luoghi nella natura il piu’ armoniosi possibile ove far nascere i nostri figli, creare un’atmosfera da favole, con fiori, piante, laghetti con cigni, ruscelli, dove si ascolti musica e coloro che assistano al parto compresi i medici facciano fare le respirazioni del Krya Yoga o delle meditazioni guidate alla madre che sta partorendo, magari dei mantra o musica spirituale di sottofondo affinche le sue vibrazioni aiutino il bambino e la madre a non avere nessuna sofferenza, o almeno a diminuirla.Inoltre il padre dovrebbe essere presente ed anche lui prepararsi studiando quanto riguarda il la gestazione e il parto, come aiutare sua moglie, prepararsi interiormente, mentalmente, emozionalmente e spiritualmente, anche per in seguito educare il bambino.

QUANDO LA COPPIA FA L’AMORE PER CONCEPIRE UN FIGLIO.

Non tutti fanno l’amore allo stesso modo, ognuno porta con se una ‘’vibrazione’’ di un certo tipo. L’energia sessuale non e’ ne negativa ne positiva, solo l’energia primordiale della Grande Madre, la Shakti Ma nel corso di migliaia di anni questa energia e’ sata deformata da tutte le immaginazioni degli uomini e donne vissuti su questa terra, e l’atmosfera terrestre e’ piena di differenti distorsione della naturale sessualita’.Tale distorsione e omnipresente: lo potete vedere dalle immagini femminili pubblicate ovunque, nei giornali, spettacoli televisivi, film ecc…ecc…. dalla maggior parte degli uomini la donna e’ ancora vista solamente come un oggetto da usare, da cui ricavare piacere, e la maggior parte sono dominati dalla terribile vibrazione di ‘’possedere’’ invece della vibrazione d’unione con l’altra parte di se stessi e non se ne rendono nemmeno conto e credono che sia perfettamente normale!

Anche la donna porta con se la ‘’vibrazione’’ di essere posseduta, e molte nel loro inconscio hanno associato il piacere e l’amore con l’essere possedute, sia sul piano fisico che quello psicologico e mentale, per cui sentono il piacere sessuale maggiormente quando sono dominate dal tipo di uominicon una vibrazione di ‘’possedere’’.

E QUESTA VIBRAZIONE DI POSSESSO, OPPOSTA ALL’AMORE,DI CUI BISOGNA DIVENTARE CONSAPEVOLI PER POTERTRASFORMARLA IN UNITA’DIVINA.

 

A cosa serve meditare per secoli a raggiungere il Divino per poi oziare su qualche nuvoletta in beatitudine, se poi non cambia nulla su questa dolorosa terra….questo io lo chiamo egoismo spirituale!

 

Chi non ha ancora realizzato una unione totale su questa terra con la propria anima gemella, l’altra parte di se, in tutti i suoi aspetti, fisico, mentale, emozionale, spirituale non potra’ vedere, sentire, realizzarsi ed essere veramente la DIVINA BEATITUDINE D’AMORE.

Continuare a tenere separato il maschile e il femminile continua solo a perpetuare conflitti, sofferenze e delusioni, ma purtroppo e stato inculcato da tante religioni per miglia di anni e ha radici profonde; c’e’ ancora la superstizione che se sei sposato/a ed hai figli non puoi raggiungere la liberazione, l’unione con Dio.

Nella maggior parte dei vari circoli, centri spirituali non si parla molto del sesso o piuttosto se ne parla male, giudicandolo negativamente o molto superficialmente, sentendolo inconsciamente come una minaccia, molti lo vivono male, con un profondi sensi di colpa e vergogna invece che con gioia, amore e gratitudine.La sessualita’ e’ un peso per loro, gli causa stress and conflitti interiori, vorrebbero eliminarlo (mentre invece dobrebbe essere tranformato e purificato dalle sue energie piu’ grossolane) ma riescono solo a reprimerlo, il che prima o poi spesso causa malattie gravi, instabilita’ mentale ed perfino perversioni.

non si puo’ mai eliminare veramente nulla che non si ha prima ACCETTATO ED AMATO.

Anche i vari insegnamenti tantrici sono per la maggior parte deformati da varie idee errate, pochi sono i Maestri che donano un insegnamento tantrico vero, e la maggior parte frequentano tali corsi per aumentare il piacere e fare sesso un po’ piu’ interessante. Ma questo non ha nulla a che vedere col vero Tantra, che e’ altamente spirituale.

IL VERO SCOPO DEL TANTRA E’ DI REALIZZARE L’UNITA’ CON L’ALTRA PARTE DI NOI…POI DI CONSEGUENZA VIENE ANCHE L’UNITA’ CON TUTTO IL RESTO!

Se prima non hai accettato, amato tutto dell’altra parte di te maschile o femminile che sia, tutto cio’ che e mai stato e mai sara’ del tuo compagno o compagna, come puoi mai essere in grado di accettare la TOTALITA’ DEL DIVINO?

ABBIATE UN PO DI UMILTA!

E’ vero che un essere realizzato ha integrato il suo maschile e femminile ma anche lui ha dovuto prima realizzare i vari stadi dell’evoluzione, non si puo’ andare all’universita’ senza prima non avere superato gli esami delle superiori!

IL DIVINO E’ SIA IL PADRE CHE MADRE DI OGNI COSA MANIFESTA E NON MANIFESTATA, QUINDI DOVETE ACCETTARE E AMARE TUTTO,NON SOLAMENTE QUANTO VI PIACE O NO.

SAPPIATE CHE QUANDO CONCEPITE FIGLI STATE ARRENDENDOVIAL DIVINO……I VOSTRI FIGLI SONO IL DIVINO,

DOVETE AMARLI E SERVIRLI COME AMATEE SERVITE IL DIVINO STESSO!

 

13 – 4 – 2010

 

Quando io educo un bambino sento che sto educando il Divino, quando gioco con lui sto giocando coll Divino, quando lo nutro sto nutrendo il Divino, se cullo un bambino sto cullando il Divino, quando lo amo STO AMANDO IL DIVINO! Quando ho concepito i miei due figli, ho sentito che stavo concependo il Divino.

Quando abbandoniamo un bambino stiamo abbandonando il divino, e se siamo crudeli con lui siamo crudeli col Divino…se lo picchiamo, stiamo picchiando il Divino.

QUANDO PUNIAMO UN BAMBINO, E COME SE STESSIMO CERCANDODI PUNIRE IL Divino, E SE GLI MENTIAMO E’ ANCHEAL DIVINO CHE STIAMO MENTENDO.

Qualsiasi sia il loro livello di coscenza, I FIGLI SONO IL DIVINO CHE MANIFESTA SE STESSO!

( a vari livelli di coscienza!)Aspirate con tutto il cuore a concepire figli Divini!Aspirate per Amore, non per gonfiare il vostro Ego…Per contribuire alla creazione di una UMANITA’ DIVINA.Anche se avete gia’ figli grandi o persino morti, potete iniziare a educarvi fin da adesso a essere dei buoni genitori per la prossima vita.Questo sforzo di prepararvi a come essere dei buoni genitori nella prossima vita ( anche se in questa non lo siete stati) si manifestera’ nella prossima, e fara’ si che annulliate o rimettete in equilibrio il vostro karma come genitori.

SI PERCHE’ TUTTI NOI ABBIAMO UN KARMA DI GENITORI: CONSIDERATE OGNI BAMBINO COME VOSTRO E NON SOLO QUELLI CHE NASCONO DAI VOSTRI CORPI FISICI.

NON C’E’ COSA PIU’ SACRA PER DUE GENITORI CHE DIVENIRE COSCIENTI CHE SONO CO-CREATORI DELLA MANIFESTAZIONE DIVINA SULLA TERRA.

E’ L’INIZIO DI UNA NUOVA ERA CHE SI MANIFESTA NEL CREARE FIGLI CONSAPEVOLMENTE, COSCIENTEMENTE.

 

SEGUE LA TERZA PARTE…LE SACRE LEGGI DEI BAMBINI.

NAMASTE

 

i bambini sono la nuova era divina…coopera affinche quesi divini bambin nascano in una terra divina!

SIATE CONSAPEVOLI CHE SIAMO TUTTI RESPONSABILI DELL’INFERNO IN CU FACCIAMO NASCERE I VOSTRI FIGLI, E TEMPO D FARL NASCERE IN PARADISO…VUOI PARTECIPARE ? GRAZIE AMATI….

DIVENTIAMO CREATORI DI ESSERI DIVINI! COLLABORA ANCHE TU ALLA CREAZIONE DI UNA NUOVA ERA , DOVE OGNI BAMBINO SIA CONSIDERATO LA TUA DIVINITA DA AMARE E ADORARE!

VI INVITO TUTTI AMATI A REALIZZARE LA NUOVA UMANITA DOVE L’AMORE DIVINO REGNI SOVRANO! OM NAMAH SHIVAYA!

DONNA…CREA COSCIENTEMENTE UN NUOVO MONDO NEL TUO DIVINO GREMBO….OM NAMAH SHIVAYA!

Annunci

UN SOGNO DIVINO…

Standard

23-6-2010- UN SOGNO DIVINO

LA NASCITA E LA MORTE.

Da sempre mi sono posta domande su domande su questi due principali aspetti della vita: la nascita e la morte, e li ho studiati tutta la vita,ci ho sempre pensato e queste domande mi hanno spinta a cercare senza posa di penetrare il Mistero della nascita e della morte.

Come  la maggior parte degli umani mi e’ era stato insegnato cio’ che la societa’ dove sono nata insegnava. Gli adulti non avevano risposte a queste mie domande, la maggior parte evitavano imbarazzate o perfino quasi terrorizzate di rispondere, e la religione in cui ero cresciuta insegnava solo che la morte era inevitabile e una volta morti si andava all’inferno o in paradiso; mi parlavano di un Dio che giudicava ferocemente i nostri ‘’peccati’’: non potevo capire il senso del  ‘’peccato’’ e ’sentivo che qualcosa che non andava in questa cosidetta ‘’verita ‘ che predicavano’.

La morte…tutti intorno a me la temevano, e quando qualcuno moriva tutti piangevano e si disperavano; la payra della morte regnava sovrana su di tutti..

La nascita…gia a cinque anni compresi che come veniva gestita anche li’ c’era ’qualcosa’ che non andava.

Mia mamma mi aveva mandata a casa di sua sorella perche’ stava per partorire il mio fratellino e io ero seduta vicino a un braciere coi miei cugini e attendevo che egli nascesse.. ( A quel tempo ancora la maggior parte delle donne in Sicilia partoriva in casa assistita da una Levatrice.) Non vedevo l’ora che nascesse per giocare con lui!

Ero piena d’emozione, mia madre mi aveva fatto sentire come si muoveva il mio fratellino nella sua pancia, e mi aveva spiegato che anch’io mentre crescevo in lei mi muovevo cosi’.

Finalmente mi vennero a chiamare e io corsi a casa, salii le scale correndo, aprii la porta della camera dei miei genitori e rimasi paralizzata dall’orrore che vidi!

C’era una brutta cicciona che teneva il mio amato fratellino per i piedi lasciandolo dondolare e sculacciandolo sul suo piccolissimo sederino!

Una collera terribile mi sali dal cuore: mi avventai su quella brutta ‘’strega’’ urlando e piangendo dicendole di non picchiare il mio fratellino ma lei rideva, tutti intorno ridevano! Afferrai per i capelli quella strega tirandoli forte per fermarla e impedirle di far male a mio fratello. Ma con mia grande sorpresa gli altri adulti mi tirarono via ridendo e dicendomi di andare fuori.

Questo e’ il mio primo ricordo, prima di allora anni non ricordo quasi nulla a parte un’altro episodio brutto all’eta’ di tre anni.

Quello fu il mio primo ‘’risveglio spirituale’, e fu li che la mia anima decise di difendere i bambini dall’ignoranza umana!

Crebbi con soltanto i libri come amici e quando li scoprii la mia anima non si saziava mai di leggere, conoscere, cercare, riflettere, valutare, osservare, analizzare.

Ero una bambina solitaria, sia gli adulti e perfino i bambini mi sembravano dei pazzi da legare, sempre che litigarvano, si picchiavano e aggredivano altri, allora io mi ritiravo rifugiavo sempre di piu’ nei libri, amavo leggere tutto, romanzi d’amore ( la mia grande passione) e soprattutto mi piacevano quelli ambientati in vari periodi storici.Li trovavo le risposte che neanche a scuola mi davano.

Ho passato la mia vita facendo ricerche, studiando e sforzandomi di praticare cio’ che sentivo nel mio vero cuore. E’ stata una lunga ricerca che mi ha portata ai piedi dei piu’ grandi Maestri spirituali della storia umana, da Gesu’, che fu il mio primo vero amico; con Lui ho parlato per anni e anni, con Lui mi confidavo e  cercavo di sentire la sua voce dentro me.

La mia anima urlava di gioia ogni volta che  trovavo i Divini Insegnamenti d’Amore e una gioia mi danzava dentro e tutte le cellule del mio corpo ridevano felici…

Immensa fu la mia gioia quando trovai Sri Aurobindo e Mere’, Vivekananda, Yogananda, Ramaskrishna, Krishnamurti, Nisirgadatta Maharaji e poi incontrai Satya Sai Baba, Ammachi del Kerala e infine il mio Amatissimo Gugudev Swami Premananda.

Cio che sono oggi e’ tutto merito Loro…a tutti i miei Amatissimi Maestri la mia eterna gratitudine e devozione.

Durante le mie ricerche ho studiato di tutto e di piu’, dalla psicologia infantile,ai metodi innovativi sul parto dolce, filosofia, ogni religione e tipo di yoga e meditazione, reincarnazione, occultismo, medianita’, Angeli e Arcangeli, diavoli e demoni, ogni tipo di divinazione, astrologia evolutiva e karmica, guarigione olistica, sciamanesimo, la cultura dei celti e degli egizi, il Buddismo e l’Induismo, l’advaita, il reiki, l’ energia universale, e poi cromoterapia, cristalloterapia, aura soma, massaggi  riflessologia, regressione, vite passate, Karma, chakra, memoria cellullare, pensiero positivo, miracoli, fantasmi, esperienze paranormali, sessualita’, Yoga  Tantrico, ecc…. ho cercato di capire profondamente tutti gli aspetti della psiche umana sforzandomi di scoprire i segreti piu’ misteriosi della vita: la nascita e la morte.

La Grazia Divina mi ha donato meravigliose esperienze ‘’spirituali ‘’ che mi hanno portata a realizzare la meraviglia chiamano Dio.

Oggi so con assoluta certezza che la morte non esiste e che su di essa, come sulla nascita, un’immensa ignoranza regna sovrana su quasi tutti ed e’ questo che porta ogni divisione, guerra, sofferenza, dolore atroce, laceranti paure, ansie, preoccupazioni, manipolazioni, crudelta’, aggressivita’, sensi di colpa, e la ferita profonda di non sentirsi amati.

Per anni e anni ho pregato senza sosta invocando un ‘’Potere Divino’’ che potesse trasformare tutto questo, e grazie agli insegnamenti di Sri Aurobindo e Mere gradualmente ho scoperto che quel ‘’Potere’’ era gia’ qui in opera e portava con se un’immensa rivoluzione planetaria.

Oggigiorno si possono trovare empre piu’ libri e video, articoli sia nelle librerie che nell’Internet sulla vita e sulla morte; ci sono corsi e insegnamenti  ovunque ormai di ogni genere, Reiki, yoga, naturopatia, pensiero positivo, ecc…

E’ in corso una profonda trasmutazione dell’essere umano, tutti ormai lo sentono.

Dopo essere anch’io passata come tanti di voi attraverso un po di tutto ho capito che non bastava, che c’era ‘’qualcosa’’ che doveva ancora essere trovato e messo in pratica perche’ l’umanita’ potesse veramente fare un salto evolutivo.

Meditavo e riflettevo continuamente, donando me stessa al Divino in un costante surrender, e allo stesso tempo avevo iniziato ad aiutare tante persone che mi venivano a cercare o per l’astrologia, il Reiki, per imparare lo Yoga o per essere guariti dai loro blocchi e paure profonde. (Questo inzio’ prima in italia e poi continuo’  ancora in India. E ANCORA OGGI QUI IN ITALIA)

Nel frattempo avevo finalmente incontrato il mio Amatissimo Gugudev Swami Premananda: a Lui mi sono arressa eternamente, e’ Lui  mi ha fatto dono dell’esperienza del Samadhi e di tante altre esperienze e visioni spirituali meravigliose )

Durante tutte le mie meditazioni la mia preghiera era sempre la stessa, ed a volte urlavo in cima alla terrazza come una matta:

Mi senti Signore?

Mi senti?

Non e’ possibile, non e’ possibile, io lo so che c’e’ un’altra strada per evolvere e crescere senza dover passare attraverso tutti questi ‘’inferni’’.

Mostrami Signore la ‘’Strada del Sole’’!

Invocavo la Madre Divina dentro me notte e giorno senza tregua:

Madre, Madre, prendimi, prendi tutto di me.

Piangevo e urlavo che non e’ possibile ancora oggi far nascere i bambini in mezzo a tutta questa ignoranza che li uccide di dolore e non gli permette di crescere e vivere armoniosamente nell’amore e nella gioia, e gli impedisce di diventare adulti felici .

Ma come, andiamo sulla luna e ancora non siamo capaci a far nascere i bambini nell’amore?

In che modo, mi chiedevo? Come?

Poi una notte ebbi un’esperienza spirituale molto forte e compresi!

Grazie agli insegnamenti di Mère e Sri Aurobindo avevo realizzato da tempo che ci ‘’portiamo’’ delle memorie ‘’ registrate nel nostro DNA, ancora prima che la societa’ iniziasse a interessarsi a questo sapevo da decenni che l’energia e’ coscienza.

Avevo anche fatto studi e ricerche sulla ‘’memoria’’ dell’energia sessuale’’, praticando insieme a mio marito Vijay lo yoga tantrico, siamo arrivati a fare scoperte interessanti e illuminanti.

Riflettendo e meditando a lungo arrivai a capire che in  questo nostro mondo abbiamo scuole per tutto, dalle quelle governative obbligatorie alle universita’ dove insegnano di tutto e di piu’, scuole per arrivare sulla luna, per sconfiggere questa o quella ‘’malattia’’, scuole di preghiere e religioni, di yoga e illuminazione, scuole d’arte e scienza, d’addestramento di cavalli, di cura per cani e gatti, scuole per fare sport di ogni tipo, di massaggi e naturopatia, per canalizzazioni, reiki, cartomanzia, ecc…

Ma….non c’era la scuola piu’ importante e primaria in assoluto! Una scuola che insegni come si essere buoni genitori, che insegni cosa sono la vita e la morte,  la sessualita’, la coscienza,  una scuola che insegni a capire se stessi e come gestire le nostre ’reazioni emozionali, mentali e fisiche!

Quanti ‘’adulti’’ ho aiutato, a centinaia, di ogni nazione e colore, ma ho trovato che tutti si portano dentro un bambino ferito e pieno di dolore, emotivamente bloccato, con terribili carenze affettive, che si manifesta attraverso le loro paure, sensi di colpa, incapacita’ d’amare se stessi, mancanza di fiducia in se stessi, rabbie profonde seppellite nel loro inconscio, rancore, angoscie, shock, sensi di abbandono.

Erano tutti dei bambini feriti  in corpi di adulti che io stringevo al mio cuore, curavo, accarezzavo, cullavo, ascoltavo, coccolavo; li aiutavo ad abbracciare ed amare il loro bambino interiore per liberarlo dalle prigioni della sofferenza.

Vedevo come tante persone erano nello studio e ricerca dello yoga ma anch’essi si portavano dietro ferite e blocchi profondi, e constatavo che nonostante facevano meditazione yoga da anni erano come ‘’bloccati’’ .

Capii con l’esperienza che in verita’ se prima non si ‘e guarito le ferite che abbiamo ricevuto da bambini, e gia’ ancora prima nel grembo materno dall’ignoranza di altri adulti non si puo’ fare molta strada solamnente con la meditazione, ecc…

Prima bisogna guarire’ il bambino interiore, farlo sentire amato, curare la sua carenza d’amore verso se stesso e poi di conseguenza verso gli altri. Solo dopo questo si puo’ a fare uno Yoga effettivo.

Nel corso della mia vita ho incontrato tanti ricercatori ‘’spirituali’’, a migliaia, ma pochi sono veramente gli Esseri Illuminati che ho incontrato, esseri totalmente liberi non solo dall’ego ma anche interiormente.

Questi esseri sono i magnifici Maestri anche chiamati Guru. Li ho ‘’osservati’’ attenttamente; il loro esempio di vita per me era tema di attenzione e studio profondo.

Leggendo anche molte delle loro biografie ho ‘’osservato’’ che il Maestro prima riequilibrava l’aspetto paterno e materno del devoto o discepolo, curando con infinito amore le lacune educative che per ignoranza i genitori non gli avevano dato, guarendo le loro ferite emotive che li bloccavano ed impedivano di avere fiducia in se stessi, e solo dopo tutto questo, quando erano veramente pronti, li iniziaavano alla pratiche dello Yoga. I Maestri sono i piu’ grandi psicologi del mondo!

Anchio come tanti altri portavo dentro di me ferite profonde che mi impedivano d’aver fiducia in me stessa e nonostante avessi lavorato duramente su di me per decine di anni, analizzandomi da sola, rimanevano ancora delle ’traccie di insicurezza soprattutto sul piano ‘’spirituale’’.

Gradualmente, con infinito Amore, il mio Maestro ha ‘’curato’’ con il Suo Amore ogni ferita’ insegnandomi giorno dopo giorno a credere sempre piu’ in me stessa e bruciando ogni ego che ancora rimaneva in qualche parte di me ancora ferita.

Il Maestro mi ha fatto da Padre e da Madre, coccolandomi, sostenendomi, incoraggiandomi ad avere sempre piu’ fiducia in me stessa , lo sentivo sempre presente vicino a me, bastava che lo pensavo e subito era li….tutta la mia vita si e’ trasformata in un ‘’miracolo’’ costante, Lui mi mostrava la meraviglia Divina: bastava che fossi nella Sua presenza e tutte le difficolta’ cadevano, tutto iniziava a brillare a splendere di gioia senza fine.

E ridevo…ridevo…LUI si comportava con me come io mi comportavo con gli altri!!!!!!

Mi diceva; Prema tu sei Prema, io sono Prema, non c’e’ differenza tra me e te! …e rideva..rideva…

Poi si girava e diceva ai presenti,: tutto quello che Prema dice e’ giusto, lei ha il permesso di portare a me chi desidera, venire quando vuole.

A volte mi mandava dei gruppi di Suoi devoti di varie nazionalita’ dicendogli che io avrei risposto a tutte le loro domande come avrebbe fatto Lui stesso.

Piano, piano, ridendo mi portava ad avere sempre piu’ fiducia nella mia intuizione, in me stessa.

Certo mi ha dato durissime prove da superare, lasciandomi solo con una sola cosa a cui aggrapparmi….il DIVINO!

Mi ha forgiata, spinta a superare tutti i limiti della mia mente, a realizzare il Divino in me stessa e non c’e’ un istante che io non abbia una preghiera di gratitudine senza fine nel cuore verso di Lui e tutti gli altri Maestri .

Nello stesso tempo la mia Sadhana si intensificava sempre piu’ e l’Amore Divino vibrava sempre piu’ intensamente in ogni atomo dell’intero mio essere.

Durante gli ultimi Mashivaratri celebrati insieme al mio Maestro Swami Premananda (potete trovare tutte le informazioni su di lui nell’Iinternet oppure guardare le note che ho publicato precedentemente) Ho avuto esperienze spirituali straordinarie nella sacra notte di Shiva; ho pregato come non mai rimanendo tutta la notte sveglia in contemplazione del Divino Shiva,;ricordo che tutto il mio essere era come una fiammma, bruciavo tutta in un’invocazione: aiutami mio Signore  a far nascere ogni bambino in un mondo d’amore!!!!

Poi tutto e’ svanito e mi sono trovata in una incredibile beatitudine d’amore e gioia ! Shiva mi aveva donato l’esperienza del Samadhi!

Quanto tornai allo ’stato’ cosidetto ‘’normale’’ nulla era piu’ come prima….Tutto, senza eccezioni era il Divino, lo vedevo nella pietra, nell’ignorante, nell’’acqua, in ogni persona, ogni fiore, nella spazzatura, nel silenzio, in ogni granello di sabbia, nella folla…

Uno stato di gioia , una pace, una beatitudine costante non mi ha piu’ abbandonata…e poi un giorno dopo essere stata in samadhi a lungo sentii la voce Divina risuonare dentro me:.

“Prema Devi, voglio che Tu inizi la prima scuola per genitori e Vita Divina.”

Non avevo piu’ desideri,e dissi alla ‘’voce ‘’:

Amato non ho piu’ desideri , neanche questo, tutto di me ti ho donato! Sono ‘’vuota’’ piena solo della Tua Divina beatitudine.

La voce rispose:

“Prema Devi, e’ mia volonta che Tu dia nascita a questa Scuola, sei sostenuta da tutti i Maestri e riceverai presto tutto l’aiuto di cui hai bisogno e gli strumenti per relizzarla.”

Devo dire che ho avuto qualche resistenza a credere nelle ‘’visioni ‘’che ho avuto durante il mio ritiro ’spirituale e chiesi  umilmente al mio Divino Maestro di darmi una ‘’prova’’ che quella era veramente la Sua ‘’volonta’’: gli chiesi di venire a trovarmi a casa e stare un po’ com me per confermarmi con la Sua voce che dovevo creare la Scuola per genitori e di Vita Divina.

Con mia immensa  sorpresa il 29 maggio 2010 scorso il mio amatissimo Maestro Swami Premananda e’ venuto a trovarmi, nostante avesse solo tre giorni di permesso.  (Lui vive in prigione da 15 anni) e cosi’ mi sono arresa ancora una volta gioiosamente alla Volonta’ Divina.

Ora eccomi qua a parlarvi di questa scuola…molti potranno dire; che sogno fai Prema?;

Ma tutti i grandi rivoluzionari che hanno portato nuove innovazioni di pensiero nella storia umana erano grandi ‘’sognatori’’, rispondo io.

Ora amici miei condivido con tutti voi il ‘’mio Sogno d’ Amore’’: sogno Una Scuola dove si insegni L’Amore, la Gioia, la liberta di essere se stessi, una Scuola dove si insegni l’armonia, la bellezza, la tenerezza, la pace, l’onesta, la passione l’amore per la vita.

Sogno una scuola dove ogni essere possa imparare ad educare e amare  se stesso consapevolmente e che insegni a concepire coscientemente i propri figli , preparandos,’ istruendosi su cosa sia la sessualita, il rispetto per l’altro sesso, la responsabilita’ di crescere educare i propri figli armoniosamente, gentilmente senza paure ne stress.

Sogno una scuola, che insegni a essere individui liberi, pieni di fiducia in se stessi, capaci d’amare e donare amore incondizionatamente e dove ogni essere possa essere aiutato a capire chi e’, perche’ agisce , pensa, in un certo modo pittosto che un’altro; dove si insegni a superare le proprie rabbie, gelosie, paure, pregiudizi, giudizi, condizionamenti sociali e familiari distruttivi.

Sogno una scuola, dove si possa educare se stessi ad evolvere senza sofferenze inutili e dolori inan e si educano le persone a essere migliori,  ad accettare le sfide della vita come una grande opportunita’ per conoscere, fare esperienze, gioire di ogni aspetto della vita e sopratutto dove l’essere umano che nasce e’ ritenuto un bene piu’ prezioso di ogni altra cosa.

Sogno una scuola, dove si insegni che la morte non esiste, che essa e’ solo un punto di trasformazione di noi stessi verso una coscienza piu’ elevata e che in verita’ e’ un’altra ‘’nascita’’ in modo che nessuna madre debba soffrire atroci dolori quando un figlio cambia vestito lasciando il ‘’corpo’’, e che prepari ogni essere umano a lasciare il corpo serenamente quando viene il suo momento, senza angoscia , paure e sofferenze.

Sogno una scuola che insegni a non temere la morte, ma a diventare coscienti di cosa essa sia veramente. Questa scuola deve poter insegnare che siamo continuamente in evoluzione e cio’ che crediamo di essere oggi non lo saremo piu’ domani, e e’ questo ’il segreto della vera vita eterna e immortale. Bisogna insegnare ad ogni genitore come concepire bambini Divini nell’Amore, crescerli nella gioia, educarli coscientemente a essere felici, amati e rispettati.

Sogno una scuola frequentata da milioni di Individui capaci di essere onesti con se stessi ammettendo la propria ignoranza su come essere buoni genitori e su cosa sia la morte dove ogni umano possa trovare le risposte che cerca per contribuire a creare una Vita Divina su questa nostra madre Terra. Questa scuola dev’essere guidata da tutti gli insegnamenti dei grandi Maestri Spirituali, deve abbracciare l’amore universale e avere una SOLA religione: QUELLA DELL’AMORE!

Sogno una scuola di umani sinceri, pieni di buona volonta nel rieducare con amore se stessi per poter essere buoni educatori per i loro figli e per ogni bambino che incontrano,

Sogno una scuola che quando ritornero’ nella mia prossima vita possa insegnarmi cio’ che in tutte le mie vite passate di madre – ed in questa! –nessuno ha mai potuto insegnarmi: e che ho dovuto imparare dolorosamente da sola.

So che se avessi avuto qualcuno fin dall’infanzia che mi  avesse aiutato a  impare come diventare un buon genitore avrei potuto evitare di fare senza volerlo male ai miei figli, non solo a quelli di questa vita ma anche a tutti quelli delle mie vite passate. Se soltanto avessi avuto la ‘’conoscenza, la consapevolezza che ho oggi avrei potuto essere una madre migliore, una madre che non rechi dolore e sofferenze ai propri figli per ignoranza!!!!

Chiedo perdono a tutti i miei figli di questa vita e delle mie vite passate di perdonare la mia ‘’ignoranza’’, mi impegno con tutti voi a lottare per creare una scuola che mi Insegni a essere una Buona Madre in tutte mie prossime vite!!!

Per favore volete aiutarmi?????

Sogno una scuola di Vita Divina!

Con infinito Amore e gioia…ai vostri piedi mi inchino e mi …arrendo…Namaste

Prema Devi.

OM NAMAH SHIVAYA! THANK YOU!

PERCHE’ METTIAMO AL MONDO I NOSTRI FIGLI?

Standard

10- 1 – 2011

 

IN QUESTI GIORNI AMATI HO MEDITATO COSTANTEMENTE, MENTRE ASCOLTO LE VOSTRE STORIE DI DOLORE, MENTRE OSSERVO CON DISTACCO IL MONDO, PREGANDO SENZA TREGUA , IMMERSA NEL CUORE DIVINO MI SALIVA SEMPRE QUESTA DOMANDA?

COS’E’ CHE IMPEDISCE AGLI UMANI DI QUESTA TERRA DI VEDERE L’ORRORE DI VIOLENZA E INDIFFERENZA IN CUI SONO IMMERSI?

AVVOLTE PER VIA CHE SONO IN QUESTI GIORNI A CASA DELLA MIA FAMIGLIA A TORINO MI SONO RITROVATA A GUARDARE LA TELEVISIONE QUANDO MIA MADRE MI CHIEDEVA DI STARE SEDUTA ACCANTO A LEI PER FARGLI COMPAGNIA, COSI’ HO VISTO L’IRRELTA’ CHE VIENE COSTANTEMENTE FATTA VEDERE A MILIONI DI PERSONE .

HO VISTO PROGRAMMI DOVE LA GENTE VIENE FATTA ADDORMENTARE VOLUTAMENTE,DOVE IL MATERIALISMO REGNA SOVRANO, DOVE SI MOSTRA POCO E NULLA DELLA CRUDELE REALTA IN CUI VIENE TENUTA PRIGIONIERA. VEDO MILIONI DI PERSONE INCOLLATI A VEDERE CALCIO COSTANTEMENTE COME FOSSE UNA DROGA, DOVE DIVENTANO AGGRESSIVI E PIENI DI RISENTIMENTI, SENZA ESSERE COSCIENTI CHE E’ UNA VERGOGNA UMANA CHE QUESTI CALCIATORI, ATTORI ,POLITICI  ECCC..VENGONO STRAPAGATI CON MILIONI DI EURO MENTRE IL POPOLO STA SPROFONDANDO SEMPRE PIU’ NELLA MISERIA, NON SENTO ALTRO CHE PERSONE CHE SI LAMENTANO DI COME NON CI SIA FUTURO PER I GIOVANI NE LAVORO,SENTO DI COME LA CORRUZIONE REGNA SOVRANA OVUNQUE E DI COME LA CRIMINALITA’ SIA AUMENTATA IN MODO DISUMANO. MA POI PERO’ VEDO CHE POCHI SONO QUELLI CHE SI ALZANO IN PIEDI…LA MAGGIOR PARTE E CHIUSA DENTRO UNA MALATTIA CHE SI CHIAMA ”VITTIMISMO.

 

TANTI MI CHIEDONO ; PREMA COSA ACCADRA’NEL 2012? E ME LO CHIEDONO PIENI I PAURA E ANGOSCIA..

E IO VI CHIEDO A VOI ..GUARDATEVI IN GIRO COSA VEDETE?

GENTE TUTTA PRESA A FARE SPESE, GENTE CHE SPENDE E SPANDE SENZA ALCUNA COSCIENZA DI CHIEDERSI SE IL SUO VICINO MANGERA’….DICIAMO LA VERITA’ AMATI…PER ORA L’EGOISMO REGNA SOVRANO….

 

QUI SU FACEBOOK LEGGO TANTI MESSAGGI POSITIVI BELLI, CHE SI SONO UTILI PER CREARE PENSIERI D’AMORE…MA SONO POCHI QUELLI CHE AFFRONTANO I VERI PROBLEMI REALI DA RISOLVERE..

IL MONDO SI TROVA SULL’ORLO DI UN GRAVE OLOCAUSTO …MA SE NE PARLA POCO E POCO DOPO MAGARI AVER ASCOLTATO QUALCHE NOTIZIA LO SI DIMENTICA PRESTO ANDANDO A” DISTRASI ” PER NON PRENDERSI LA RESPONSABILITA’ DI CIO’ CHE ACCADE…

 

EPPURE I ”SEGNI SONO SEMPRE PIU’ EVIDENTI…

I GIOVANI SONO IN BALIA DI VARIE ”PILLOLE MAGICHE” CHE LI FANNO ANDARE FUORI DI TESTA.

OPPURE SANNO SOLO PENSARE A COME COMPRARSI LA BORSETTA FIRMATA O IL PROFUMO PER FARE COLPO SU QUEL RAGAZZO..L’ALTRA SERA PARLAVO CON ALCUNI RAGAZZI CHE SEGUO DA ANNI E TUTTI MI DICEVANO…PREMA E’ UNO SCHIFO, SE VAI NEI LOCALI VEDI LE NOSTRE AMICHE O AMICI ANDARE A FARSI UNA ”SVELTINA NEI BAGNI PRIMA CON UNO E POI CON L’ALTRO….TUTTI VESTITI COME PROSTITUTE, TUTTE LI A MOSTRARE I LORO CORPI COME FOSSERO MENO CHE OGGETTI DA USARE E GETTARE VIA…

E I GENITORI DI QUESTI RAGAZZI E RAGAZZE DOVE SONO?

NON SI ACCORGONO DI NULLA?

SEMBRA CHE I GENITORI DI QUESTE ULTIME GENERAZIONI NON ABBIAMO PIU’ TEMPO PER SEGUIRE I LORO FIGLI, TUTI PRESI A LAVORARE SEMPRE PIU’ PER AVERE SEMPRE PIU’ COSE MATERIALI, LA CASA AL MARE O IN MONTGNA, LA MACCHINA DA 40-50 MIL euro..LA VACANZA ALLLE MALDIVE. OPPURE A LITIGARE , SPESISSIMO I MALESSERI DI QUESTI GIOVANI SONO LEGATI ALLE SEMPRE PIU’ SEPARAZIONI E DIVORZI CHE AL GIORNO D’OGGI SONO SEMPRE PIU’ NUMEROSI …

 

APRIAMO GLI OCCHI AMATI…VIVIAMO IN UNA SOCIETA’ MALATA….MALATA DI SUPERFICIALITA’, INDIFFERENZA, MENEFREGHISMO E SOPRATTUTTO DI D’IGNORANZA SENZA FINE…

 

CONTINUO A SENTIRE STORIE PIENE DI VIOLENZA SUI FIGLI, DOVE L’OMERTA’ REGNA SOVRANA..

 

E IO VI CHIEDO…MA PERCHE’ METTETE AL MONDO ANCORA FIGLI?

LO CHIEDO SIA ALLE MADRI CHE AI PADRI…

DITE CHE VI INNAMORATE…MA DI COSA V’INNAMORATE? DI CHI NON HA NESSUN AMORE E RISPETTO SIA PER  LORO STESSI CHE POI PER VOI?

PERCHE PRIMA DI INIZIARE UNA RELAZIONE NON VI ACCERTATE CHE PERSONA SIA VERAMENTE?

E PERCHE’ PRIMA DI SPOSARVI NON VI ASSICURATE CHE LIL VOSTRO COMPAGNO O COMPAGNA SIA IDONEO A ESSERE UN BUON GENITORE.

 

E PERCHE’ PRIMA DI AVERE RAPPORTI SESSUALI CON QUALCUNO NON VI ACCERTATE CHE SIA UNA PERSONA DEGNA, ONESTA E SINCERA?

MA NON SAPETE CHE NON C’E’ CONTAGIO PIU’ GRANDE DI QUELLO SESSUALE? NON SAPETE CHE QUANDO AVETE UN RAPPORTO SESSUALE ASSORBITE DALL’ALTRO I SUOI PENSIERI, EMOZIONI, RABBIE, VIOLENZE,, E ANCORA PEGGIO LE SUE MALATTIE E PERVERSIONI?

 

OGGI E DI MODA IL SESSO FACILE…IL SESSO LIBERO…MA GUARDATE A COSA STA PORTANDO QUESTA COSIDETTA’ ”LIBERTA”

IL SESSO E SACRO COSI’ COME LO SIETE VOI , MA LO STATE RIDUCENDO A ESSERE SOLO CARNE DA MACELLO!

 

SE NON AMATE E RISPETTATE VOI STESSI COME POTETE PENSARE DI TROVARE QUALCUNO CHE VI AMI E VI RISPETTI?

E UNA LEGGE D’ATTRAZIONE UNIVERSALE…

 

GIORNALI E TELEVISIONE ECC…MOSTRANO LA DONNA COME FOSSE SOLO UN OGGETTO DA COMPRARE…METTENDO IN MOSTRA I LORO ATTRIBUTI FISICI INVECE DI QUELLI DELL’ANIMA…

POI CI SCANDALIZIAMO QUANDO VEDIAMO RAGAZZI E RAGAZZE ROVINATI….DA OGNI TIPO DI ABUSO , CHE METTONO AL MONDO FIGLI SENZA NESSUNA COSCIENZA..

 

AMATI CI VUOLE UNA RIVOLUZIONE…UNA RIVOLUZIONE DI PACE..

MADRI A VOI CHIEDO IN GINOCCHIO…

NON SIETE STANCHE DI VEDERE MORIRE FIGLI NELLA FAME, NELLA MISERIA, NELLE DROGA, NELLE GUERRE,

NON SIETE STANCHE DI METTERE AL MONDO FIGLI CHE SONO VIOLENTATI, STRUPATE, USATE, ABBANDONATE,

NON SIETE STANCHE DI VEDERE BAMBINI ABUSATI, MALTRATTATI, UTILIZZATI COME ARMI DI GUERRA,

DITEMI NON SIETE STANCHE DI VEDERE I VOSTRI FIGLI USATI NELLA PORNOGRAFIA, O COME OGGETTI SESSUALI?

PER NON PARLARE DEI PAESI DOVE VENGONO MUTILATI ER CHIEDERE ELEMOSINA , OPPURE DOVE VENGONO MUTILATI PER PRENDERLI GLI ORGANI DA VENDERE AI RICCHI…O ANCORA BAMBINI USATI PER LA PROSTITUZIONE ECC…ECCC…

 

AMATI SE TUTTE LE DONNE SI UNISSERO E FACESSERO UN BELLISSIMO SCIOPERO DI NON FARE PIU’ FIGLI FINO A CHE OGNI ARMA NON SARA’ DEPOSITATA DA OGNI NAZIONE…E INVECE DI COSTRUIRE ARMI E COSE INUTILI INIZIAMO A COSTRUIRE VERE SCUOLE DOVE SI INSEGNA AD EDUCARE PRIMA I RAGAZZI E RAGAZZE A DIVENTARE COSCIENTI DEI VERI VALORI D’AMORE DA COLTIVARE DENTRO SE, INSEGNANDOGLI L’ONESTA. L’UMILTA’, ,L’UNITA’ DI TUTTI GLI ESSERI, A GESTIRE CON AMORE I LORO SENTIMENTI, EMOZIONI, RABBIE, AIUTANDOLI A COLTIVARE LA PACE, L’AMORE PER PER DIO E PER OGNI ESSERE UMANO , AD AMARE E RISPETARE LA NATURA, SE STESSI, LA LORO SESSUALITA’, DOVE GLI SI INSEGNA A CAPIRE SE STESSI E COSA SIA AVERE DEI RAPPORTI DI COPPIA SANI BASATI SUL RISPETTO, SULL’AMORE, SULL’ONESTA E POI INSEGNARGLI A COME ESSERE COSCIENTI NEL CONCEPIRE I LORO STESSI FIGLI, SU COME EDUCARLI E FARLI CRESCERE IN ARMONIA….

 

ECCO AMATI…FORSE ALLORA C’E’ UNA POSSIBILITA’…PER INVERTIRE LA ROTTA…DI QUESTO MONDO…

 

MAGARI PER MOLTI DI VOI QUESTO ”SOGNO” E’ UTOPIA…

MA QUESTA PREMA CREDE IN QUESTO SOGNO E CONTINUERO A PREGARE IL DIVINO SENZA SOSTA AFFINCHE QUESTO ”SOGNO D’AMORE DIVENTI REALTA’…

 

POSSA QUESTO DIVINO ”SOGNO” ESSERE ACCOLTO DA COLUI CHE NON HA NOME CHE VIENE CHIAMATO CON TANTI NOMI…E POSSA MANIFESTARSI SU QUESTA NOSTRA MADRE TERRA…

 

POSSANO TUTTI GLI ESSERI UNIRSI E SOGNARE QUESTO ”SOGNO DI PACE E AMORE…

 

( SE QUALCE AMICO HA LA GENTILEZZA DI TRADURRE QUESTO SCRITTO IN INGLESE ,COSI’ DA POTERLO FARE GIRARE IL PIU’ POSSIBILE…GRAZIE..)

SIAMO UNO…. OM NAMAH SHIVAYA

I BAMBINI ASPETTANO DI NASCERE IN UN MONDO D;AMORE E ARMONIA… JAI MA

PER UN MONDO MIGLIORE…

COSA VOGLIAMO PER I NOSTRI BAMBINI? E DICO TUTTI I BAMBINI….

Standard

21-7-2010

CARISSIMI AMATI, OGGI VORREI DARVI UN REFALO SPECIALE CHE MI DIEDE IL DIVINO A ME CIRCA 25 ANNI FA…..UN LIBRO…UN LIBRO BELLISSIMO CHE MI HA AIUTATO TANTO A EDUCARE CRESCERE I MIEI FIGLI E TUTTI I BAMBINI DEL MONDO …UNO DEI DONI PIU’ STRAORDINARI CHE MI ABBIA FATTO.

PREGO TUTTI VOI CHE MI LEGGETE DI LEGGERE ATTENTAMENTE QUESTO LIBRO…PER AMORE DI OGNI BAMBINO NATO O CHE NASCERA , PER FAVORE SIATE GENTILI STUDIATE AMORI MIEI…

E NON CHIEDO SOLO ALLE DONNE MA ANCHE A TUTTI GLI UOMINI!

E TEMPO DI SMETTERE DI AVERE IGNORANZA CHE CREA INNUMEROVILI SOFFERENZE AI BAMBINI…E’ TEMPO DI EDUCARSI CON AMORE SFORZANDOSI DI IMPARARE UN NUOVO LINGUANGIO, UN NUOVO PENSIERO, UN NUOVO CUORE….

LA MIA ETERNA GRATITUDINE E IL MIO AMORE A QUESTO MERAVIGLIOSO PSICOLOGO IL DOTTOR WINE .W. DYER CHE HA SCRITTO QUELLA CHE PER ME E STATA LA MIA BIBBIA.

OGNI ANIMA CHE AMA I BAMBINI DOVREBBE STUDIARE E METTERE IN PRATICA OGNI PAROLA SCRITTA IN QUESTO LIBRO.

GENITORI, EDUCATORI, MAESTRI, GURU, AMICI, GUARITORI ,CONOSCENTI, PARENTI , VICINI, LONTANI…MASTER , NON MASTER, GLI IDEI, ANGELI E INSOMMA TUTTA LA GALASSIA INTERA E DINTORNI…

7-4-2010

Il Bambino interiore ferito

Ognuno di noi si porta profondamente dentro un bambino-a- ferito, un bambino che non ascoltiamo da anni e anni, per via che se lo ascoltiamo coloro che amiamo possiamo perderli.
Il nostro bambino e’ li tutto solo, con una paura dentro che lo terrorizza ;il non essere amato.
E’ venuto il tempo di andare a guarire il nostro bambino, e’ tempo di ascoltarlo, e donargli tutto l’Amore che merita e a cui ha diritto.

Questo bambino e’ stato ferito da adulti bambini incoscienti e ignoranti che non hanno colpe veramente ,perche’ anchessi si portano dentro ferite e paure mai guarite, e dunque educano e crescono i loro bambini con cio’ che gli e’ stato insegnato.

I bambini non Amati diventano adulti incapaci d’amare.

Se vi fermate un attimo ad ascoltare il vostro bambino dentro lo troverete pieno di dolore, un dolore che ha imparato a non sentire per sopravvivere e per farsi Amare.
Le ferite che il bambino si porta dentro sono;

Solitudine, non accettazione di se’, aggressivita’, violenza, abusi fisici e psicologiche, insulti, umiliazione, non essere ascoltati, non essere desiderati, sentirsi un peso per i genitori, sentirsi colpevole per non essere come i genitori o gli adulti vogliono che sia, senso di abbandono, non essere creduti, paure di non essere adeguato alle aspettative dei genitori, insegnanti, amici ecc….

Sentirsi colpevole per avere desiderio sessuale, sentirsi colpevole per non essere del sesso che avrebbero voluto i genitori, senso d’inferiorita’, carenza di contatto fisico amorevole da parte dei genitori, carenza di gentilezza e tenerezza.

Per tutti questi motivi il bambino cresce con una immagine di se stesso distorta e non reale.
Ogni adulto prima di diventare genitore dovrebbe prima guarire il suo bambino ferito altrimenti creera’ un altro bambino ferito, una catena senza fine di sofferenza e ignoranza.

Ogni adulto ha il sacro dovere di dare amore al suo bambino interiore, imparando ad ascoltarlo, amarlo, consolarlo, e rispettarlo.

Nessun altro puo’ veramente fare questo a parte lui.

Fino a che ogni adulto non impara ad amare e rispettare se stesso, avra’ vite disequilibrate ,confuse e incapacita’ di amare veramente i propri figli o bambini .

LA PRIMA COSA NECESSARIA PER EDUCARE UN BAMBINO E’ EDUCARE SE STESSI!
LA MADRE.

I BAMBINI DEVONO ESSERE AIUTATI A CRESCERE COME ESSERI UMANI RETTI, FRANCHI, ONESTI, E DEGNI DI STIMA, PRONTI AD AVOLVERE VERSO UNA NATURA DIVINA.
SRI AUROBINDO.

L’amore per l’apprendimento e’ il regalo piu’ prezioso che si possa fare a un bambino, amare a imparare sempre e in ogni luogo o circostanza , affinche’ tutte le circostanze, i fatti della vita possano essere costantemente oportunita’ rinnovate per imparare di piu’ e sempre di piu’.
E’ PIU’ IMPORTANTE EDUCARE UN BAMBINO A CAPIRE, COMPENDERE CHE MEMORIZZARE.

PREMA DEVI.

GRAZIE…TUTTA LA MIA ETERNA GRATITUDINE E IL MIO ETERNO AMORE SU DI VOI.

OM NAMAH SHIVAYA!

L’amore per l’apprendimento e’ il regalo piu’ prezioso che si possa fare a un bambino, amare a imparare sempre e in ogni luogo o circostanza , affinche’ tutte le circostanze, i fatti della vita possano essere costantemente oportunita’ rinnovate per imparare di piu’ e sempre di piu’. E’ PIU’ IMPORTANTE EDUCARE UN BAMBINO A CAPIRE, COMPENDERE CHE MEMORIZZARE. PRENDETE COSCIENZA CHE E’ VOSTRA RESPONSABILITA’ CONCEPIRE FIGLI ARMONIOSI, FIGLI AMOREVOLI, FIGLI GENTILI, FIGLI BUONI, FIGLI PACIFICI, FIGLI CONSAPEVOLI. IL VOSTRO STATO INTERIORE DETERMINA LO STATO DI COSCIENZA DEI VOSTRI FIGLI.

Fino a che ogni adulto non impara ad amare e rispettare se stesso, avra’ vite disequilibrate ,confuse e incapacita’ di amare veramente i propri figli o bambini .

 

 

Francesco Fortuzzi POESIA…

BIMBI MAI NATI..DAGLI OCCHI SCONOSCIUTI MAI
AFFACCIATI SUL MONDO…VORREI DIRVI..CERCATE DI CAPIRE..CERCATE DI
PERDONARE…FORSE ..FORSE LE VOSTRE MAMME..HANNO FATTO UN GESTO
D’AMORE..E VORREBBERO DIRVI UNA COSA..UNA OGGI A ME MOLTO..MOLTO
CARA..MI HA CHIESTO DI SCRIVERE UNA PICCOLA POESIA PER UNO DI VOI..SPERO
… VI SIA …GRADITA..VE LA OFFRO DAL PROFONDO DELLA MIA
ANIMA E CON TUTTO IL MIO AMORE.. NON ERA TEMPO…

PICCOLA
GOCCIA DI LUCE..TI AMAVO GIA MA NON ERA TEMPO..STO PREPARANDO UN
MONDO NUOVO PER Tè..MA NON ERA ANCORA PRONTO..ASPETTAMI TI
PREGO..VOGLIO PER Tè UN MONDO DI SORRISI ..UN MONDO IN CUI TU
POSSO ESSERE UN BIMBO FELICE..ASPETTAMI ..PICCOLA GOCCIA DI LUCE..ASPETTAMI..

FRANCESCO FORTUZZI.

NAMASTE MI INCHINO A TE FIGLIO DELLA LUCE DELL’AMORE DIVINO…MI INCHINO A TE…FIGLIO DELLA MIA ANIMA…MI INCHINO A TE FIGLIO…OM LOVE…

LA NASCITA E LA MORTE

Standard

23-6-2010

LA NASCITA E LA MORTE.

da sempre mi sono posta domande su domande su questi due principali aspetti della vita: la nascita e la morte, e li ho studiati tutta la vita,ci ho sempre pensato e queste domande mi hanno spinta a cercare senza posa di penetrare il Mistero della nascita e della morte.

Come la maggior parte degli umani mi e’ era stato insegnato cio’ che la societa’ dove sono nata insegnava. Gli adulti non avevano risposte a queste mie domande, la maggior parte evitavano imbarazzate o perfino quasi terrorizzate di rispondere, e la religione in cui ero cresciuta insegnava solo che la morte era inevitabile e una volta morti si andava all’inferno o in paradiso; mi parlavano di un Dio che giudicava ferocemente i nostri ‘’peccati’’: non potevo capire il senso del ‘’peccato’’ e ’sentivo che qualcosa che non andava in questa cosidetta ‘’verita ‘ che predicavano’.

La morte…tutti intorno a mela temevano, e quando qualcuno moriva tutti piangevano e si disperavano; la payra della morte regnava sovrana su di tutti..

La nascita…gia a cinque anni compresi che come veniva gestita anche li’ c’era ’qualcosa’ che non andava.

Mia mamma mi aveva mandata a casa di sua sorella perche’ stava per partorire il mio fratellino e io ero seduta vicino a un braciere coi miei cugini e attendevo che egli nascesse.. ( A quel tempo ancora la maggior parte delle donne in Sicilia partoriva in casa assistita da una Levatrice.) Non vedevo l’ora che nascesse per giocare con lui!

Ero piena d’emozione, mia madre mi aveva fatto sentire come si muoveva il mio fratellino nella sua pancia, e mi aveva spiegato che anch’io mentre crescevo in lei mi muovevo cosi’.
Finalmente mi vennero a chiamare e io corsi a casa, salii le scale correndo, aprii la porta della camera dei miei genitori e rimasi paralizzata dall’orrore che vidi!

C’era una brutta cicciona che teneva il mio amato fratellino per i piedi lasciandolo dondolare e sculacciandolo sul suo piccolissimo sederino!

Una collera terribile mi sali dal cuore: mi avventai su quella brutta ‘’strega’’ urlando e piangendo dicendole di non picchiare il mio fratellino ma lei rideva, tutti intorno ridevano! Afferrai per i capelli quella strega tirandoli forte per fermarla e impedirle di far male a mio fratello. Ma con mia grande sorpresa gli altri adulti mi tirarono via ridendo e dicendomi di andare fuori.
Questo e’ il mio primo ricordo, prima di allora anni non ricordo quasi nulla a parte un’altro episodio brutto all’eta’ di tre anni.

Quello fu il mio primo ‘’risveglio spirituale’, e fu li che la mia anima decise di difendere i bambini dall’ignoranza umana!

Crebbi con soltanto i libri come amici e quando li scoprii la mia anima non si saziava mai di leggere, conoscere, cercare, riflettere, valutare, osservare, analizzare.
Ero una bambina solitaria, sia gli adulti e perfino i bambini mi sembravano dei pazzi da legare, sempre che litigarvano, si picchiavano e aggredivano altri, allora io mi ritiravo rifugiavo sempre di piu’ nei libri, amavo leggere tutto, romanzi d’amore ( la mia grande passione) e soprattutto mi piacevano quelli ambientati in vari periodi storici.Li trovavo le risposte che neanche a scuola mi davano.

Ho passato la mia vita facendo ricerche, studiando e sforzandomi di praticare cio’ che sentivo nel mio vero cuore. E’ stata una lunga ricerca che mi ha portata ai piedi dei piu’ grandi Maestri spirituali della storia umana, da Gesu’, che fu il mio primo vero amico; con Lui ho parlato per anni e anni, con Lui mi confidavo e cercavo di sentire la sua voce dentro me.

La mia anima urlava di gioia ogni volta che trovavo i Divini Insegnamenti d’Amore e una gioia mi danzava dentro e tutte le cellule del mio corpo ridevano felici…

Immensa fu la mia gioia quando trovai Sri Aurobindo e Mere’, Vivekananda, Yogananda, Ramaskrishna, Krishnamurti, Nisirgadatta Maharaji e poi incontrai Satya Sai Baba, Ammachi del Kerala e infine il mio Amatissimo Gugudev Swami Premananda.
Cio che sono oggi e’ tutto merito Loro…a tutti i miei Amatissimi Maestri la mia eterna gratitudine e devozione.

Durante le mie ricerche ho studiato di tutto e di piu’, dalla psicologia infantile,ai metodi innovativi sul parto dolce, filosofia, ogni religione e tipo di yoga e meditazione, reincarnazione, occultismo, medianita’, Angeli e Arcangeli, diavoli e demoni, ogni tipo di divinazione, astrologia evolutiva e karmica, guarigione olistica, sciamanesimo, la cultura dei celti e degli egizi, il Buddismo e l’Induismo, l’advaita, il reiki, l’ energia universale, e poi cromoterapia, cristalloterapia, aura soma, massaggi riflessologia, regressione, vite passate, Karma, chakra, memoria cellullare, pensiero positivo, miracoli, fanatasmi, esperienze paranormali, sessualita’, Yoga Tantrico, ecc…. ho cercato di capire profondamente tutti gli aspetti della psiche umana sforzandomi di scoprire i segreti piu’ misteriosi della vita: la nascita e la morte.

La Grazia Divina mi ha donato meravigliose esperienze ‘’spirituali ‘’ che mi hanno portata a realizzare la meraviglia chiamano Dio.
Oggi so con assoluta certezza che la morte non esiste e che su di essa, come sulla nascita, un’immensa ignoranza regna sovrana su quasi tutti ed e’ questo che porta ogni divisione, guerra, sofferenza, dolore atroce, laceranti paure, ansie, preoccupazioni, manipolazioni, crudelta’, aggressivita’, sensi di colpa, e la ferita profonda di non sentirsi amati.

Per anni e anni ho pregato senza sosta invocando un ‘’Potere Divino’’ che potesse trasformare tutto questo, e grazie agli insegnamenti di Sri Aurobindo e Mere gradualmente ho scoperto che quel ‘’Potere’’ era gia’ qui in opera e portava con se un’immensa rivoluzione planetaria.

Oggigiorno si possono trovare empre piu’ libri e video, articoli sia nelle librerie che nell’Internet sulla vita e sulla morte; ci sono corsi e insegnamenti ovunque ormai di ogni genere, Reiki, yoga, naturopatia, pensiero positivo, ecc…
E’ in corso una profonda trasmutazione dell’essere umano, tutti ormai lo sentono.

Dopo essere anch’io passata come tanti di voi attraverso un po di tutto ho capito che non bastava, che c’era ‘’qualcosa’’ che doveva ancora essere trovato e messo in pratica perche’ l’umanita’ potesse veramente fare un salto evolutivo.

Meditavo e riflettevo continuamente, donando me stessa al Divino in un costante surrender, e allo stesso tempo avevo iniziato ad aiutare tante persone che mi venivano a cercare o per l’astrologia, il Reiki, per imparare lo Yoga o per essere guariti dai loro blocchi e paure profonde. (Questo inzio’ prima in italia e poi continuo’ e continua ancora in India.)

Nel frattempo avevo finalmente incontrato il mio Amatissimo Gugudev Swami Premananda: a Lui mi sono arressa eternamente, e’ Lui mi ha fatto dono dell’esperienza del Samadhi e di tante altre esperienze e visioni spirituali meravigliose )

Durante tutte le mie meditazioni la mia preghiera era sempre la stessa, ed a volte urlavo in cima alla terrazza come una matta:
Mi senti Signore?
Mi senti?
Non e’ possibile, non e’ possibile, io lo so che c’e’ un’altra strada per evolvere e crescere senza dover passare attraverso tutti questi ‘’inferni’’.

Mostrami Signore la ‘’Strada del Sole’’!

Invocavo la Madre Divina dentro me notte e giorno senza tregua:
Madre, Madre, prendimi, prendi tutto di me.
Piangevo e urlavo che non e’ possibile ancora oggi far nascere i bambini in mezzo a tutta questa ignoranza che li uccide di dolore e non gli permette di crescere e vivere armoniosamente nell’amore e nella gioia, e gli impedisce di diventare adulti felici .

Ma come, andiamo sulla luna e ancora non siamo capaci a far nascere i bambini nell’amore?

In che modo, mi chiedevo? Come?

Poi una notte ebbi un’esperienza spirituale molto forte e compresi!

Grazie agli insegnamenti di Mere’ e Sri aurobindo avevo realizzato da tempo che ci ‘’portiamo’’ delle memorie ‘’ registrate nel nostro DNA, ancora prima che la societa’ iniziasse a interessarsi a questo sapevo da decenni che l’energia e’ coscienza.
Avevo anche fatto studi e ricerche sulla ‘’memoria’’ dell’energia sessuale’’, praticando insieme a mio marito Vijay lo yoga tantrico, siamo arrivati a fare scoperte interessanti e illuminanti.

Riflettendo e meditando a lungo arrivai a capire che in questo nostro mondo abbiamo scuole per tutto, dalle quelle governative obbligatorie alle universita’ dove insegnano di tutto e di piu’, scuole per arrivare sulla luna, per sconfiggere questa o quella ‘’malattia’’, scuole di preghiere e religioni, di yoga e illuminazione, scuole d’arte e scienza, d’addestramento di cavalli, di cura per cani e gatti, scuole per fare sport di ogni tipo, di massaggi e naturopatia, per canalizzazioni, reiki, cartomanzia, ecc…

Ma….non c’era la scuola piu’ importante e primaria in assoluto! Una scuola che insegni come si essere buoni genitori, che insegni cosa sono la vita e la morte, la sessualita’, la coscienza, una scuola che insegni a capire se stessi e come gestire le nostre ’reazioni emozionali, mentali e fisiche!

Quanti ‘’adulti’’ ho aiutato, a centinaia, di ogni nazione e colore, ma ho trovato che tutti si portano dentro un bambino ferito e pieno di dolore, emotivamente bloccato, con terribili carenze affettive, che si manifesta attraverso le loro paure, sensi di colpa, incapacita’ d’amare se stessi, mancanza di fiducia in se stessi, rabbie profonde seppellite nel loro inconscio, rancore, angoscie, shock, sensi di abbandono.
Erano tutti dei bambini feriti in corpi di adulti che io stringevo al mio cuore, curavo, accarezzavo, cullavo, ascoltavo, coccolavo; li aiutavo ad abbracciare ed amare il loro bambino interiore per liberarlo dalle prigioni della sofferenza.
Vedevo come tante persone erano nello studio e ricerca dello yoga ma anch’essi si portavano dietro ferite e blocchi profondi, e constatavo che nonostante facevano meditazione yoga da anni erano come ‘’bloccati’’ .
Capii con l’esperienza che in verita’ se prima non si ‘e guarito le ferite che abbiamo ricevuto da bambini, e gia’ ancora prima nel grembo materno dall’ignoranza di altri adulti non si puo’ fare molta strada solamnente con la meditazione, ecc…

Prima bisogna guarire’ il bambino interiore, farlo sentire amato, curare la sua carenza d’amore verso se stesso e poi di conseguenza verso gli altri. Solo dopo questo si puo’ a fare uno Yoga effettivo.

Nel corso della mia vita ho incontrato tanti ricercatori ‘’spirituali’’, a migliaia, ma pochi sono veramente gli Esseri Illuminati che ho incontrato, esseri totalmente liberi non solo dall’ego ma anche interiormente.
Questi esseri sono i magnifici Maestri anche chiamati Guru. Li ho ‘’osservati’’ attenttamente; il loro esempio di vita per me era tema di attenzione e studio profondo.

Leggendo anche molte delle loro biografie ho ‘’osservato’’ che il Maestro prima riequilibrava l’aspetto paterno e materno del devoto o discepolo, curando con infinito amore le lacune educative che per ignoranza i genitori non gli avevano dato, guarendo le loro ferite emotive che li bloccavano ed impedivano di avere fiducia in se stessi, e solo dopo tutto questo, quando erano veramente pronti, li iniziaavano alla pratiche dello Yoga. I Maestri sono i piu’ grandi psicologi del mondo!

Anchio come tanti altri portavo dentro di me ferite profonde che mi impedivano d’aver fiducia in me stessa e nonostante avessi lavorato duramente su di me per decine di anni, analizzandomi da sola, rimanevano ancora delle ’traccie di insicurezza soprattutto sul piano ‘’spirituale’’.

Gradualmente, con infinito Amore, il mio Maestro ha ‘’curato’’ con il Suo Amore ogni ferita’ insegnandomi giorno dopo giorno a credere sempre piu’ in me stessa e bruciando ogni ego che ancora rimaneva in qualche parte di me ancora ferita.
Il Maestro mi ha fatto da Padre e da Madre, coccolandomi, sostenendomi, incoraggiandomi ad avere sempre piu’ fiducia in me stessa , lo sentivo sempre presente vicino a me, bastava che lo pensavo e subito era li….tutta la mia vita si e’ trasformata in un ‘’miracolo’’ costante, Lui mi mostrava la meraviglia Divina: bastava che fossi nella Sua presenza e tutte le difficolta’ cadevano, tutto iniziava a brillare a splendere di gioia senza fine.

E ridevo…ridevo…LUI si comportava con me come io mi comportavo con gli altri!!!!!!

Mi diceva; Prema tu sei Prema, io sono Prema, non c’e’ differenza tra me e te! …e rideva..rideva…

Poi si girava e diceva ai presenti,: tutto quello che Prema dice e’ giusto, lei ha il permesso di portare a me chi desidera, venire quando vuole.
A volte mi mandava dei gruppi di Suoi devoti di varie nazionalita’ dicendogli che io avrei risposto a tutte le loro domande come avrebbe fatto Lui stesso.

Piano, piano, ridendo mi portava ad avere sempre piu’ fiducia nella mia intuizione, in me stessa.

Certo mi ha dato durissime prove da superare, lasciandomi solo con una sola cosa a cui aggrapparmi….il DIVINO!

Mi ha forgiata, spinta a superare tutti i limiti della mia mente, a realizzare il Divino in me stessa e non c’e’ un istante che io non abbia una preghiera di gratitudine senza fine nel cuore verso di Lui e tutti gli altri Maestri .

Nello stesso tempo la mia Sadhana si intensificava sempre piu’ e l’Amore Divino vibrava sempre piu’ intensamente in ogni atomo dell’intero mio essere.

Durante gli ultimi Mashivaratri celebrati insieme al mio Maestro Swami Premananda (potete trovare tutte le informazioni su di lui nell’Iinternet oppure giardare le note che ho publicato precedentemente) Ho avuto esperienze spirituali straordinarie nella sacra notte di Shiva; ho pregato come non mai rimanendo tutta la notte sveglia in contemplazione del Divino Shiva,;ricordo che tutto il mio essere era come una fiammma, bruciavo tutta in un’invocazione: aiutami mio Signore a far nascere ogni bambino in un mondo d’amore!!!!

Poi tutto e’ svanito e mi sono trovata in una incredibile beatitudine d’amore e gioia ! Shiva mi aveva donato l’esperienza del Samadhi!

Quanto tornai allo ’stato’ cosidetto ‘’normale’’ nulla era piu’ come prima….Tutto, senza eccezioni era il Divino, lo vedevo nella pietra, nell’ignorante, nell’’acqua, in ogni persona, ogni fiore, nella spazzatura, nel silenzio, in ogni granello di sabbia, nella folla…

Uno stato di gioia , una pace, una beatitudine costante non mi ha piu’ abbandonata…e poi un giorno dopo essere stata in samadhi a lungo sentii la voce Divina risuonare dentro me:.

“Prema Devi, voglio che Tu inizi la prima scuola per genitori e Vita Divina.”

Non avevo piu’ desideri,e dissi alla ‘’voce ‘’:
Amato non ho piu’ desideri , neanche questo, tutto di me ti ho donato! Sono ‘’vuota’’ piena solo della Tua Divina beatitudine.

La voce rispose:
“Prema Devi, e’ mia volonta che Tu dia nascita a questa Scuola, sei sostenuta da tutti i Maestri e riceverai presto tutto l’aiuto di cui hai bisogno e gli strumenti per relizzarla.”

Devo dire che ho avuto qualche resistenza a credere nelle ‘’visioni ‘’che ho avuto durante il mio ritiro ’spirituale e chiesi umilmente al mio Divino Maestro di darmi una ‘’prova’’ che quella era veramente la Sua ‘’volonta’’: gli chiesi di venire a trovarmi a casa e stare un po’ com me per confermarmi con la Sua voce che dovevo creare la Scuola per genitori e di Vita Divina.

Con mia immensa sorpresa il 29 maggio scorso il mio amatissimo Maestro Swami Premananda e’ venuto a trovarmi, nostante avesse solo tre giorni di permesso. (Lui vive in prigione da 15 anni) e cosi’ mi sono arresa ancora una volta gioiosamente alla Volonta’ Divina.

Ora eccomi qua a parlarvi di questa scuola…molti potranno dire; che sogno fai Prema?;

Ma tutti i grandi rivoluzionari che hanno portato nuove innovazioni di pensiero nella storia umana erano grandi ‘’sognatori’’, rispondo io.

Ora amici miei condivido con tutti voi il ‘’mio Sogno d’ Amore’’: sogno Una Scuola dove si insegni L’Amore, la Gioia, la liberta di essere se stessi, una Scuola dove si insegni l’armonia, la bellezza, la tenerezza, la pace, l’onesta, la passione l’amore per la vita.
Sogno una scuola dove ogni essere possa imparare ad educare e amare se stesso consapevolmente e che insegni a concepire coscientemente i propri figli , preparandos,’ istruendosi su cosa sia la sessualita, il rispetto per l’altro sesso, la responsabilita’ di crescere educare i propri figli armoniosamente, gentilmente senza paure ne stress.

Sogno una scuola, che insegni a essere individui liberi, pieni di fiducia in se stessi, capaci d’amare e donare amore incondizionatamente e dove ogni essere possa essere aiutato a capire chi e’, perche’ agisce , pensa, in un certo modo pittosto che un’altro; dove si insegni a superare le proprie rabbie, gelosie, paure, pregiudizi, giudizi, condizionamenti sociali e familiari distruttivi.

Sogno una scuola, dove si possa educare se stessi ad evolvere senza sofferenze inutili e dolori inan e si educano le persone a essere migliori, ad accettare le sfide della vita come una grande opportunita’ per conoscere, fare esperienze, gioire di ogni aspetto della vita e sopratutto dove l’essere umano che nasce e’ ritenuto un bene piu’ prezioso di ogni altra cosa.

Sogno una scuola, dove si insegni che la morte non esiste, che essa e’ solo un punto di trasformazione di noi stessi verso una coscienza piu’ elevata e che in verita’ e’ un’altra ‘’nascita’’ in modo che nessuna madre debba soffrire atroci dolori quando un figlio cambia vestito lasciando il ‘’corpo’’, e che prepari ogni essere umano a lasciare il corpo serenamente quando viene il suo momento, senza angoscia , paure e sofferenze.

Sogno una scuola che insegni a non temere la morte, ma a diventare coscienti di cosa essa sia veramente. Questa scuola deve poter insegnare che siamo continuamente in evoluzione e cio’ che crediamo di essere oggi non lo saremo piu’ domani, e e’ questo ’il segreto della vera vita eterna e immortale. Bisogna insegnare ad ogni genitore come concepire bambini Divini nell’Amore, crescerli nella gioia, educarli coscientemente a essere felici, amati e rispettati.

Sogno una scuola frequentata da milioni di Individui capaci di essere onesti con se stessi ammettendo la propria ignoranza su come essere buoni genitori e su cosa sia la morte dove ogni umano possa trovare le risposte che cerca per contribuire a creare una Vita Divina su questa nostra madre Terra. Questa scuola dev’essere guidata da tutti gli insegnamenti dei grandi Maestri Spirituali, deve abbracciare l’amore universale e avere una SOLA religione: QUELLA DELL’AMORE!

Sogno una scuola di umani sinceri, pieni di buona volonta nel rieducare con amore se stessi per poter essere buoni educatori per i loro figli e per ogni bambino che incontrano,

Sogno una scuola che quando ritornero’ nella mia prossima vita possa insegnarmi cio’ che in tutte le mie vite passate di madre – ed in questa! –nessuno ha mai potuto insegnarmi: e che ho dovuto imparare dolorosamente da sola.
So che se avessi avuto qualcuno fin dall’infanzia che mi avesse aiutato a impare come diventare un buon genitore avrei potuto evitare di fare senza volerlo male ai miei figli, non solo a quelli di questa vita ma anche a tutti quelli delle mie vite passate. Se soltanto avessi avuto la ‘’conoscenza, la consapevolezza che ho oggi avrei potuto essere una madre migliore, una madre che non rechi dolore e sofferenze ai propri figli per ignoranza!!!!
Chiedo perdono a tutti i miei figli di questa vita e delle mie vite passate di perdonare la mia ‘’ignoranza’’, mi impegno con tutti voi a lottare per creare una scuola che mi Insegni a essere una Buona Madre in tutte mie prossime vite!!!
Per favore volete aiutarmi?????

Sogno una scuola di Vita Divina!
Con infinito Amore e gioia…ai vostri piedi mi inchino e mi …arrendo…Namaste

Prema Devi.

HO MIO AMATO LORD RENDIMI TUO STRUMENTO PER MANIFESTARE LA TUA DIVINA VOLONTA’. OM NAMAH SHIVAYA!

LE SACRE LEGGI DELL’AMORE PER I BAMBINI. TERZA PARTE DI CONCEPIRE I BAMBINI COSCIENTEMENTE

Standard

LE SACRE LEGGI DELL’AMORE PER I BAMBINI.

I bambini non sono vostri, sono figli del Divino. Il compito piu’ grande
di un genitore e’ aiutare i figli a divenire
sempre piu’ consapevoli di se’.

Concepite i vostri bambini con Amore e nell’Amore, pensando al Divino ed adorando il vostro sposo/a come un Dio o Dea. Concepiteli in un ambiente armonioso, aspirando al massimo ideale d’amore, come per concepire un bambino Divino. Concepite i vostri figli coscientemente, onorando l’energia sessuale.

Il vostro compito di genitori e’ amarli senza volerli possederli, educarli ad amare se stessi; sostenerli quando cadono ed aiutarli a rialzarsi, incoraggiarli quando non hanno fiducia in se stessi, e sopratutto lasciarli liberi di creare le loro vite senza mai cercare di obbligarli a fare la vita che vorreste voi.

I bambini sono sacri: prendetevene cura, adorateli, coccolateli, rispettateli, amateli, proteggeteli, incoraggiateli, ascoltateli, giocate con loro, trovate
piu’ tempo per stare insieme ad essi, aiutateli a camminare
con le proprie gambe e non con le vostre.

Donategli amore, verita’, lealta’, fedelta’, onesta’, tenerezza, gentilezza,
attenzione, generosita’, comprensione, amicizia, complicita’, educazione.

1) INSEGNATEGLI:

– AD ASCOLTARE IL PROPRIO CUORE
– Ad avere fiducia in se stessi e nella propria vita;
– A realizzare i loro sogni e credere in essi;
– Ad amare, avere compassione e rispettare la natura e gli animali, a vedere tutta la bellezza della vita in ogni sua forma e in tutti i suoi colori affinche’ possano creare armonia e bellezza in se stessi e in tutto il mondo;
– A sentire, credere e sviluppare la propria intuizione.

2) INSEGNATEGLI:

AD AMARSI, RISPETTARSI ED ESSERE INDIPENDENTI,.

Ad essere ordinati e puliti, a rispettare gli impegni presi, pulirsi le loro stanze, leggere molto invece di vedere troppa televisione;
Ad essere indipendenti e responsabili delle loro vite, a condividere cio’ che hanno, ad onorare gli impegni presi sia con se stessi che con gli altri;
Ad iniziare nuovi progetti, avere sempre il coraggio di andare oltre ogni limite e sopratutto a non tradire mai la verita’ del proprio essere ne tradire nessun altro.

LA COSA PIU’ IMPORTANTE DA INSEGNARGLI E’ CHE
L’AMORE E’ ASSENZA DI PAURA

3) RISPETTATELI

– I bambini non devono mai essere rimproverati, a parte quando e’ veramente indispensabile, soprattutto davanti ad nessun altro, ne vanno mai umiliati per nessuna ragione, ne forzati con la vostra volonta per sottometterli a voi… essi non vanno dominati..ma amati!
– I bambini non devono essere mai aggrediti ne’ verbalmente ne’ fisicamente per nessuna ragione, ne mai forzati con violenza a fare o dire qualcosa per nessuna ragione.
Ai bambini non si deve mai inculcare cio’ in cui tu credi: sei liberissimo di spiegargli le ragioni per cui tu ci credi, ma non OBBLIGARLI mai credere NE alla TUA RELIGIONE, NE al TUO PARTITO POLITICO, E NEMMENO alla TUA SQUADRA DI CALCIO!

4) INCORAGGIATELI

– Ai bambini non bisogna mai instillare alcuna paura ( esempio ; se non fai il bravo chiamo l’uomo nero!) ne vanno mai ricattati per far si che vi ubbidiscano o facciano cosa volete (Esempio: se non finisci i compiti allora andrai a letto senza cena);
– I bambini non vanno comparati ad altri piu’ bravi, piu intelligenti, o piu’ obbedienti, ecc..ecc…;
– Aiutateli a superare i loro timori, insicurezze e paure parlandogli dolcemente , incoraggiandoli e soprattutto non ridete delle loro paure o prendeteli in giro. ( esempio; ma sei proprio un fifone!)
– Se sbagliano incoraggiateli a riprovare senza farli sentire in colpa per questo.

5) NON CRITICATELI NE GIUDICATELI

– Non dite mai a un bambino per nessuna ragione: sei cattivo, stupido, ignorante, non capisci nulla, non ce la farai mai, sei un testone, sei brutto, sei una nullita’…ecc..ecc..ecc…
– I bambini non si devono mai giudicare per nessuna ragione: non fateli mai sentire in colpa perche’ secondo il vostro giudizio sono inadeguati o incapaci per fare questo o quello e sopratutto non picchiateli, non puniteli ne insultateli mai per nessuna ragione.

6) INSEGNATEGLI

LA SACRALITA’ DELLA SESSUALITA’

– Che che il sesso e sacro, insegnategli a onorarlo con amore e rispetto, sia con l’espressione del proprio corpo che con parola, pensiero e azioni.
– A sentire e vivere la loro enegia sessuale senza doversi vergognare di cosa sentono o provano con il corpo fisico;
– A non usare parole degradanti per gli organi sessuali nemmeno solo scherzando, come per esempio: (”Che cazzo vuoi?”) Insegnategli ad amare il loro corpo fisico e a non abusare di esso.
– Ad onorare e amare sia il maschile che il femminile dentro e fuori se stessi ed onorare, accettare, amare in lui stesso i propri aspetti sia maschile che femminile.
– Spiegategli le leggi dell’amore e di come l’amore sia in tutto e ognuno di noi.

7) INSEGNATEGLI

IL RISPETTO, L’MORE ED IL PERDONO

– A rispettare ed a onorare i saggi, i maestri dell’amore, gli anziani, i genitori, fratelli, sorelle, gli amici, gli insegnanti, la natura, le cose materiali e tutto quello che esiste, i bambini, e perfino il gatto!

– A non giudicare, non odiare ne portare rancori verso nessuno e sopportare con pazienza e coraggio le prove della vita;
– A difendere i deboli e non avere paura di chi e’ piu’ forte ma senza essere troppo temerario e irresponsabile, ed a imparare a valutare l’avversario che li confronta con intelligenza e soprattutto senza rabbia.;
– Ad amare donando ad aprendo il proprio cuore invece di cerare egoisticamente di possedere, sfruttare, e solo PRENDERE come fanno quasi tutti;
– A perdonare sia se stessi che gli altri,
– A rispettare tutto e tutti, qualsiasi sia la loro nazionalita’ o colore della pelle senza giudizio alcuno, ma non cercare mai di imitare nessuno.

8) INSEGNATEGLI LA SINCERITA’

– Un bambino inizia a mentire perche’ ha paura di essere giudicato o punito, quindi insegnategli che non deve mai aver mai paura di sbagliare o dire la verita’, e sopratutto a non mentire mai! (A meno che non sia indispensabile per salvare una vita. (Ma per potergli insegnare questo e’ necessario che non vi becchino mai a mentirevoi stessi!)

– Un bambino non deve mai essere punito quando dice la verita’ ed ammette d’aver fatto una marachella; ma anzi deve essere lodato per avere avuto il coraggio di assumersi la sua responsabilita’!

– Insegnategli che la verita’ e sempre fresca e nuova, e cio’ che era creduto vero oggi non lo sara’ necessariamente domani, e una cosa puo’ perfino essere giusta in un paese e sbagliata in un altro.
Per esempio, entrare nella casa di qualcun’altro con le scarpe in Occidente e’ normale, ma in India e nel Giappone tradizionale e’ un grave insulto. Ruttare dopo pranzo e’ maleducato nella maggior parte dei paesi, ma in quelli Arabi, specialmente l’Iran, non fare un rumoroso rutto alla fine di un pranzo cui sei stato invitato e’ sbagliato perche e’ considerato come dire a chi ti ha invitato che non ti ha dato abbastanza cibo.

9) INCORAGGIATELI E STIMOLATELI

A a ragionare, riflettere, valutare con attenzione ogni cosa affinche’ possano veramente comprendere cio’ che gli insegnate invece di obbedire come delle pecore;.
– Stimolate la loro creativita’ ed intelligenza a osare cercare sempre nuove idee nuove , interessanti ed innovative. Sopratutto aiutateli a scoprire da se stessi cosa vorrebbero fare nella vita, a scoprire i propri talenti, forze e debolezze affinche’ possano trovare in se stessi le risposte che cercano.
I bambini devono essere lasciati liberi di esprimere tutto quello che pensano e sentono, mai dirgli stai zitto che sei piccolo e non puoi capire, quando sarai grande capirai!
Non e’ vero che i bambini piccoli non possono capire, a volte capiscono e sopratutto SENTONO meglio dei grandi!
Mai farli sentire in colpa perche’ sono piccoli!

10) INSEGNATEGLI CON L’ESEMPIO
E NON SOLO CON LE PAROLE
MA CON AMORE E GENTILEZZA

A non fare promesse che poi potrebbero non essere in grado di mantenere;
Ad amare il lavoro anche il piu’ umile, la scuola, il dovere, l’educazione, l’arte in ogni sua espressione artistica, musica, canto, recitazione, pittura, danza ecc…ecc…;
L’amore per la disciplina e per l’apprendedimento;
Insegnategli a collaborare e lavorare con azioni e fatti alla creazione di un mondo di pace e armonia;
parlategli del potere del pensiero positivo, delle emozioni positive, e dell’amore;
Che la vita e meravigliosa e piena di ogni possibilita’;
Ad amare la bellezza in tutte le sue forme e colori, a gioire dell’intera esistenza come un immenso dono;
insegnategli la gratitudine e l’equilibrio tra il dare e il ricevere;
A sapersela cavare in qualsiasi circostanza;
La non violenza.

11) INSEGNATEGLI

L‘AMORE PER LA VERITA’

– L’amore per l’armonia interiore e universale e ad esprimerlo attraverso le azioni e non solamente con le parole;
– Ad amare la vita senza temere la morte, e che sono esseri divini immortali;
– Che tutto viene a noi per farci crescere, imparare, evolvere, avere sempre piu’ coscienza e sensibilita’, coraggio , entusiasmo;
– Cose’ il Karma per fargli prendere la responsabilta’ delle proprie azioni, pensieri, emozioni e soprattutto delle loro vite;
– Che non esiste nessun diavolo tentatore ma solamente il Divino, non esiste alcun bene o male in assoluto ma solo forze usate bene o male,come un coltello, per esempio, non e’ mai ne buono o cattivo in se stesso: dipende se lo usi per tagliare il pane o la gola del vicino;
– Che la paura e’ un veleno sottile che li indebolisce e non gli permette di vivere liberi;
– Insegnategli a dare il giusto valore a ogni cosa, insegnategli a rispettare e a prendersi cura anche solo dei loro gioccatoli.
– Dategli meno cose materiali e piu’ amore e tempo.
– A non essere troppo avidi di nulla, e a coltivare la gratitudine per la vita e per ogni cosa che hanno: Salute, cibo, casa, famiglia, scuola, ecc…ecc…
– A non avere ne attaccamenti, gelosie, invidie, risentimenti, possessivita’, egocentrismo, vanita’, orgoglio, paure, perche’ queste energie li tengono prigionieri impedendogli di crescere ed essere liberi, ed inoltre portano infinite sofferenze.
– A portare UNITA’ in ogni situazione in cui si trovano, mai divisione o conflitti.

12) INSEGNATEGLI

AD ESSERE SE STESSI

– A trovare nel loro essere interiore le risposte dell’anima;
– Ad amare la pace ed il Divino in se stessi, e rendersi conto che Il DIVINO E’ SIA MASCHILE CHE FEMMINILE;
– Che esiste una sola VERA religione, LA RELIGIONE DELL’AMORE! Ma e’ bene rispettare anche tutte le religioni o culti umani, a qualsiasi livello esse siano;
– A pregare con il cuore e mai con stupide cantilene imparate a memoria e poi ripetute meccanicamente senza alcun sentimento ne coscienza.
– A sentire, percepire e manifestare il Divino dentro e fuori di essi ed aspirare costantemente a divenire uomini o donne Divini.

13 – 4 – 2010

PREGHIERA PER ESSERE BUONI GENITORI.

Mio Signore, Madre Divina.

Ai vostri piedi mi inchino e mi arrendo.

Aiutami a divenire un genitore cosciente e responsabile.
Aiutami a capire, comprendere come concepire, educare e crescere i bambini che vorrai donarmi.
Illuminami per essere un genitore saggio/a e cosciente nell’amare consapevolmente i figli che mi doneraii.
Insegnami come un bambino va educato, come parlargli, come toccarlo ed aiutarlo a svilupparsi armoniosamente
Insegnami come essere un Padre/Madre amorevole.
Oh mio Divino, riempimi di gentilezza, pace, gioia affinche i miei figli possano nascere in un ambiente bello e armonioso in cui la gioia e l’amore regnino sovrani.
Aiutami, mio Divino, a diventare un genitore degno dei figli che mi doni.

I Figli che mi doni, oh mio Divino, sono i TUOI figli:
aiutami ad Amare e prendermi cura
dei Tuoi figli O Divino!

Aiutami a essere un genitore INTEGRO/A, paziente, sincero, amorevole, tenero, gentile, generoso, coraggioso, umile, onesto, giocoso, tollerante, compassionevole, spirituale, cosciente del Divino in me stesso/a PERCHE’ SEI TU che nasci attraverso i corpi dei bambini che ci doni…TU che manifesti TE STESSO!

Oh Divino, insegnami ad Amarti come TU AMI TUTTI NOI, affinche io possa AMARE sempre di piu’ i figli
che mi doni OM…OM…OM….

NAMASTE…PREMA DEVI E VIJAY

NOI SIAMO I BAMBINI CHE SONO DENTRO VOI ADULTI…AMATECI E AMANDO NOI AMATE I BAMBINI CHE SIETE STATI E CHE SIETE ORA. UNA BAMBINO AMATO E UN BAMBINO FELICE! UN BAMBINO FELICE E’ UN BAMBINO DIVINO!

COCEPIRE I BAMBINI COSCIENTEMENTE . SECONDA PARTE

Standard

Ogni bambino cha nasce ha una vibrazione differente
che corrisponde a quella dei suoi genitori.

l pensieri, le parole, i sentimenti, le emozioni con cui vibrano i genitori e perfino quella di coloro intorno a loro determinano la vibrazione dei figli che avranno, quindi e’ eesenziale che chi aspetta un figlio abbia egli stessa/o pensieri ed emozioni positive, ed e’ il suo sacro dovere di circondarsi di persone positive ed evitare quelle negative.
Tutto l’ambiente in cui vivono i genitori influisce sulla personalita’ dei loro figli, cosi’ come il cibo che la madre mangia, la musica che ascolta, i libri che legge, i film o la TV che guarda, quindi e’ importante sceglierli con consapevolezza.

In questo modo’ si difende il bambino nel grembo materno dalle vibrazioni che lo feriscono e condizionano negativamente la sua personalita’.

I bambini concepiti dove c’e’ guerra, avete alcuna idea con quali terribili vibrazioni di paura nascono?
Dove c’e’ carestia e miseria, vibrazioni di paura di non avere sufficente cibo, sapete con che vibrazione degradante nascono i bambini? O quando sono stati concepiti in un ambiente familiare pieno di litigi, aggressivita’, violenza, ignoranza?
Mentre invece con che vibrazione nascono in un ambiente pieno d’amore, gioia, armonia, conoscenza, pace, onesta, sincerita’, gentilezza, tenerezza, comprensione…

VEDETE COME E’ IMPORTANTE COME VENGONO
CONCEPITI E IN CHE AMBIENTE?

Naturalmente, se i genitori sono pieni d’amore l’uno per l’altro gli trasmetteranno la loro vibrazione d’amore. Il modo come parlate al vostro partner rivela l’amore che avete per esso ed anche come educherete e crescerete i vostri figli. Pochi sanno che le parole, i pensieri, le emozioni contengono un grande potere di creazione.

RICORDATEVI SEMPRE CHE I FIGLI CHE CHE CONCEPITE
SONO I FIGLI DELLE VIBRAZIONI
DI CUI SIETE FATTI.

Tutto e’ energia, assolutamente tutto, tutti gli universi, anche cio’ che chiamate materia e’ energia, vibrazione e COSCIENZA! La vibrazione cambia e trasforma continuamente la materia, ed a secondo di quella che emanate create il vostro mondo, create i vostri figli.

L’UMANITA’ INTERA E FIGLIA DEI VOSTRI FIGLI, DEI VOSTRI GENITORI,
DEI VOSTRI ANTENATI….E CHI SONO I VOSTRI ANTENATI
SE NON VOI STESSI?

Riflettete e meditate prima di concepire figli: state creando un nuovo mondo, in nuovo sogno, ma che qualita’ vibratorie possedera’?

C’e’ un segreto magico nell’atto del concepimento,
e poi durante la gestazione e la nascita.

La magia e’ la conoscenza Divina in azione costante, e se possedete la magia DELL’AMORE creerete figli pieni d’amore, mentre l’incoscienza e’ la morte che cammina, l’assenza di luce.

LA LUCE E’ INFORMAZIONE, CONOSCENZA, MENTRE LA SUA ASSENZA
E’ INCOSCIENZA, IGNORANZA DI SE’!

PIU’ LUCE FATE ENTRARE IN VOI PIU’ CONOSCIENZA
AVRETE IN VOI STESSI.

Piu’ educate voi stessi studiando, osservando, ragionando, riflettendo, informandovi, cercando, e piu’ luce mettete nelle vostre vite illuminandole con la GIOIA D’AMORE.

Trasformare voi stessi attraverso la consapevolezza porta
alla trasformazione dell’intera umanita’!

Non siate piu’ figli della madre e del padre dell’ignoranza ma figli
che diventano genitori consapevoli e coscienti
dell’AMORE DIVINO.

22 – 4 – 2010

E’ importante che le coppie che aspirano ad avere un bambino cerchino di concepirlo in luoghi a contatto con ambienti in mezzo la natura, pieni di vibrazioni armoniche come le montagne, i boschi, le foreste, il mare, i laghi, la campagna, i fiumi.
Gli ospedali non sono certo buoni per far nascere i bambini.
L’anima che si incarna, arrivando in un luogo come un ospedate pieno di vibtazioni di sofferenza, preoccupazioni e paura e’ come se ricevesse un pugno forte al cuore, e in lui si forma un’associazione inconscia per cui il luogo in cui e’ nato e’ un mondo di sofferenza, paura a e morte.

Bisogna creare dei luoghi nella natura il piu’ armoniosi possibile ove far nascere i nostri figli, creare un’atmosfera da favole, con fiori, piante, laghetti con cigni, ruscelli, dove si ascolti musica e coloro che assistano al parto compresi i medici facciano fare le respirazioni del Krya Yoga o delle meditazioni guidate alla madre che sta partorendo, magari dei mantra o musica spirituale di sottofondo affinche le sue vibrazioni aiutino il bambino e la madre a non avere nessuna sofferenza, o almeno a diminuirla.
Inoltre il padre dovrebbe essere presente ed anche lui prepararsi studiando quanto riguarda il la gestazione e il parto, come aiutare sua moglie, prepararsi interiormente, mentalmente, emozionalmente e spiritualmente, anche per in seguito educare il bambino.

QUANDO LA COPPIA FA L’AMORE PER CONCEPIRE UN FIGLIO.

Non tutti fanno l’amore allo stesso modo, ognuno porta con se una ‘’vibrazione’’ di un certo tipo. L’energia sessuale non e’ ne negativa ne positiva, solo l’energia primordiale della Grande Madre, la Shakti
Ma nel corso di migliaia di anni questa energia e’ sata deformata da tutte le immaginazioni degli uomini e donne vissuti su questa terra, e l’atmosfera terrestre e’ piena di differenti distorsione della naturale sessualita’.
Tale distorsione e omnipresente: lo potete vedere dalle immagini femminili pubblicate ovunque, nei giornali, spettacoli televisivi, film ecc…ecc…. dalla maggior parte degli uomini la donna e’ ancora vista solamente come un oggetto da usare, da cui ricavare piacere, e la maggior parte sono dominati dalla terribile vibrazione di ‘’possedere’’ invece della vibrazione d’unione con l’altra parte di se stessi e non se ne rendono nemmeno conto e credono che sia perfettamente normale!

Anche la donna porta con se la ‘’vibrazione’’ di essere posseduta, e molte nel loro inconscio hanno associato il piacere e l’amore con l’essere possedute, sia sul piano fisico che quello psicologico e mentale, per cui sentono il piacere sessuale maggiormente quando sono dominate dal tipo di uomini
con una vibrazione di ‘’possedere’’.

E QUESTA VIBRAZIONE DI POSSESSO, OPPOSTA ALL’AMORE,
DI CUI BISOGNA DIVENTARE CONSAPEVOLI PER POTER
TRASFORMARLA IN UNITA’DIVINA.

A cosa serve meditare per secoli a raggiungere il Divino per poi oziare su qualche nuvoletta in beatitudine, se poi non cambia nulla su questa dolorosa terra….questo io lo chiamo egoismo spirituale!

Chi non ha ancora realizzato una unione totale su questa terra con la propria anima gemella, l’altra parte di se, in tutti i suoi aspetti, fisico, mentale, emozionale, spirituale non potra’ vedere, sentire, realizzarsi ed essere veramente la DIVINA BEATITUDINE D’AMORE.

Continuare a tenere separato il maschile e il femminile continua solo a perpetuare conflitti, sofferenze e delusioni, ma purtroppo e stato inculcato da tante religioni per miglia di anni e ha radici profonde; c’e’ ancora la superstizione che se sei sposato/a ed hai figli non puoi raggiungere la liberazione, l’unione con Dio.

Nella maggior parte dei vari circoli, centri spirituali non si parla molto del sesso o piuttosto se ne parla male, giudicandolo negativamente o molto superficialmente, sentendolo inconsciamente come una minaccia, molti lo vivono male, con un profondi sensi di colpa e vergogna invece che con gioia, amore e gratitudine.
La sessualita’ e’ un peso per loro, gli causa stress and conflitti interiori, vorrebbero eliminarlo (mentre invece dobrebbe essere tranformato e purificato dalle sue energie piu’ grossolane) ma riescono solo a reprimerlo, il che prima o poi spesso causa malattie gravi, instabilita’ mentale ed perfino perversioni.

non si puo’ mai eliminare veramente nulla che non si ha prima
ACCETTATO ED AMATO.

Anche i vari insegnamenti tantrici sono per la maggior parte deformati da varie idee errate, pochi sono i Maestri che donano un insegnamento tantrico vero, e la maggior parte frequentano tali corsi per aumentare il piacere e fare sesso un po’ piu’ interessante. Ma questo non ha nulla a che vedere col vero Tantra, che e’ altamente spirituale.

IL VERO SCOPO DEL TANTRA E’ DI REALIZZARE L’UNITA’ CON L’ALTRA PARTE DI NOI…POI DI CONSEGUENZA VIENE ANCHE
L’UNITA’ CON TUTTO IL RESTO!

Se prima non hai accettato, amato tutto dell’altra parte di te maschile o femminile che sia, tutto cio’ che e mai stato e mai sara’ del tuo compagno o compagna, come puoi mai essere in grado di accettare la TOTALITA’ DEL DIVINO?

ABBIATE UN PO DI UMILTA!

E’ vero che un essere realizzato ha integrato il suo maschile e femminile ma anche lui ha dovuto prima realizzare i vari stadi dell’evoluzione, non si puo’ andare all’universita’ senza prima non avere superato gli esami delle superiori!

IL DIVINO E’ SIA IL PADRE CHE MADRE DI OGNI COSA MANIFESTA E NON MANIFESTATA, QUINDI DOVETE ACCETTARE E AMARE TUTTO,
NON SOLAMENTE QUANTO VI PIACE O NO.

SAPPIATE CHE QUANDO CONCEPITE FIGLI STATE ARRENDENDOVI
AL DIVINO……I VOSTRI FIGLI SONO IL DIVINO,

DOVETE AMARLI E SERVIRLI COME AMATE
E SERVITE IL DIVINO STESSO!

13 – 4 – 2010

Quando io educo un bambino sento che sto educando il Divino, quando gioco con lui sto giocando coll Divino, quando lo nutro sto nutrendo il Divino, se cullo un bambino sto cullando il Divino, quando lo amo STO AMANDO IL DIVINO! Quando ho concepito i miei due figli, ho sentito che stavo concependo il Divino.

Quando abbandoniamo un bambino stiamo abbandonando il divino, e se siamo crudeli con lui siamo crudeli col Divino…se lo picchiamo, stiamo picchiando il Divino.

QUANDO PUNIAMO UN BAMBINO, E COME SE STESSIMO CERCANDO
DI PUNIRE IL Divino, E SE GLI MENTIAMO E’ ANCHE
AL DIVINO CHE STIAMO MENTENDO.

Qualsiasi sia il loro livello di coscenza, I FIGLI SONO IL DIVINO CHE MANIFESTA SE STESSO!

( a vari livelli di coscienza!)
Aspirate con tutto il cuore a concepire figli Divini!
Aspirate per Amore, non per gonfiare il vostro Ego…
Per contribuire alla creazione di una UMANITA’ DIVINA.
Anche se avete gia’ figli grandi o persino morti, potete iniziare a educarvi fin da adesso a essere dei buoni genitori per la prossima vita.
Questo sforzo di prepararvi a come essere dei buoni genitori nella prossima vita ( anche se in questa non lo siete stati) si manifestera’ nella prossima, e fara’ si che annulliate o rimettete in equilibrio il vostro karma come genitori.

SI PERCHE’ TUTTI NOI ABBIAMO UN KARMA DI GENITORI: CONSIDERATE OGNI BAMBINO COME VOSTRO E NON SOLO QUELLI
CHE NASCONO DAI VOSTRI CORPI FISICI.

NON C’E’ COSA PIU’ SACRA PER DUE GENITORI CHE DIVENIRE COSCIENTI CHE SONO CO-CREATORI DELLA MANIFESTAZIONE
DIVINA SULLA TERRA.

E’ L’INIZIO DI UNA NUOVA ERA CHE SI MANIFESTA NEL CREARE FIGLI CONSAPEVOLMENTE, COSCIENTEMENTE.

SEGUE LA TERZA PARTE…LE SACRE LEGGI DEI BAMBINI.

NAMASTE

OLTRE ANDIAMO OLTRE OGNI DETERMINISMO…. INSIEME CREAIAMO FIGLI DIVINI ! FIGLI FELICI! FIGLI AMATI!